PROVINCIA – Per i lavoratori delle concessionarie autostradali la battaglia per la modifica del Codice degli Appalti continua. Le segreterie di Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil hanno proclamato altre otto ore di sciopero nella giornata di oggi. Continua dopo il banner

adv-79

Le parti sociali hanno organizzato una nuova manifestazione e un presidio davanti al casello autostradale di Genova Ovest, a una settimana di distanza dalla protesta di Roma, quando a Montecitorio circa mille dipendenti hanno chiesto al Governo di recepire l’emendamento Borioli/Esposito e evitare così l’esubero di circa 3 mila persone in tutta Italia, solo 600 in provincia di Alessandria.

I lavoratori del territorio alessandrino si sono dati appuntamento alle 6.30 al parcheggio di Conforama, a Tortona.

Per noi, la salvezza dei posti di lavoro è prioritaria, la battaglia non è ancora finita, non consentiremo si faccia macelleria sociale.”