TORTONA – Circa 3 mila lavoratori delle concessionarie autostradali in tutta Italia attendono con ansia il voto della Camera dei Deputati sull’emendamento Bargero al nuovo Codice degli Appalti che eviterebbe quella che i sindacati hanno definito senza mezzi termini una “macelleria sociale”.

Solo in provincia di Alessandria, infatti, sarebbero circa 600 i posti di lavoro a rischio. In attesa della presa di posizione del Parlamento, prevista entro sabato, il vescovo di Tortona Vittorio Viola ha espresso la sua “vicinanza ai lavoratori.” Continua dopo il banner

adv-165

“Auspico che la politica” ha sottolineato monsignor Viola a Ansa possa trovare una rapida soluzione, nel rispetto dei diritti di tutti, specialmente delle famiglie. In molte occasioni Papa Francesco ha fatto sentire la sua voce in difesa del diritto al lavoro, ricordandoci che senza lavoro non c’e’ dignità. Anche una legge che non tutela il bene primario del posto di lavoro non sfugge a questa logica, finendo per tradire la sua missione sociale”.

Foto di archivio