TORTONA – Sarà portato all’approvazione del Consiglio Comunale, contestualmente all’approvazione del Bilancio di Previsione, il nuovo piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari. La Giunta, nella seduta dello scorso 6 febbraio, aveva approvato l’elenco dei nuovi beni ritenuti non strumentali all’esercizio delle funzionali istituzionali dell’Ente, aggiungendo al precedente piano il fabbricato dell’ex Palazzo di Giustizia e ulteriori sei terreni (tre in zona Coinart II, uno in Strada Comunale Savonesa località PST, uno in via
Sacro Cuore e uno in via dei Fragolai).

Il valore complessivo del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per la parte fabbricati ammonta a 4.500.000,00 euro, mentre per i terreni il valore è di 1.800.000,00 euro. “Le risorse provenienti dalle alienazioni sono indispensabili per finanziare importanti interventi per la città“, ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Tortona. Inoltre è attualmente in corso la procedura di dismissione dell’Area autoparco in viale Piemonte, situata nella zona di espansione nord-ovest della città, aldilà del centro urbano e confinante con la circonvallazione urbana (ex S.S. n. 10),della superficie complessiva di mq. 14.350 ca., per il prezzo a base d’asta di 760.000,00 euro.