ALESSANDRIA – La Giunta Comunale di Alessandria ha deciso di prorogare fino al prossimo 30 giugno i termini entro i quali raccogliere e consegnare le adesioni alla consultazione popolare per una linea ferroviaria diretta Alessandria e Milano. Lo scorso 15 marzo è stata avviata la petizione, sintetizzata dallo slogan #inunorasolativorrei: in un mese sono già state raccolte più di 13 mila sottoscrizioni. L’iniziativa è stata promossa dalla trasmissione Edicola Signorelli e vede il coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale e Provinciale di Alessandria.

Di seguito i moduli per la raccolta firme:

Modulo con cinque spazi 

Modulo con duecento spazi

I moduli si possono anche ritirare e compilare presso all’URP al piano terra del Palazzo Comunale in piazza della Libertà 1 e alla Biblioteca Civica “Francesca Calvo” in piazza Vittorio Veneto, oltre che in altri punti di raccolta firme in città.

Anche il Comune di Ovada ha ricordato l’apertura dell’Ufficio Segreteria Sindaco ed Assessori, il lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 e il martedì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30.