PROVINCIA – Dopo due giorni di voto i Minatori del Consorzio Tunnel Giovi C.T.G hanno eletto le proprie rappresentanze sindacali unitarie e rappresentante dei lavoratori alla sicurezza. Lo spoglio dei voti, avvenuto venerdì ha sancito la netta affermazione della Fillea Cgil Alessandria, primo sindacato non solo in provincia ma anche tra i lavoratori del Terzo Valico. Fillea ha vinto col 63,7% dei voti, seconda la Filca Cisl con il 20,7% poi la Feneal Uil con il 15,6%.

Tra i 69 lavoratori aventi diritto al voto hanno votato in 58 (37 voti a Gullace Michele Fillea CGIL, 12 voti a Matrone Gennaro Filca CISL e 9 voti a Barba Domenico Feneal UIL).

“Sono molto contento” ha sottolineato Rocco Politi, segretario provinciale Fillea Cgil “l’esito del voto e la fiducia espressa dai lavoratori alla Cgil ci ripagano del lavoro fatto e ci motivano sempre più, rispetto a quello ancora da fare, grande merito per questo risultato va alla nostra Funzionaria Alessandra Di Bella, da poco in Fillea (ex delegata di Mondo Convenienza e già protagonista della vertenza Outlet) ed al nostro inossidabile delegato Michele Gullace, eletto anche come Rappresentante dei Lavoratori alla Sicurezza, protagonista, in questi anni, di tutte le iniziative sindacali a tutela dei lavoratori del Terzo Valico”.

Anche il Segretario Regionale della Fillea Massimo Cogliandro esprime soddisfazione: “Sono felice i dati della Cassa Edile di Alessandria del primo semestre 2018, proprio pochi giorni fa hanno certificato che tra i lavoratori attivi la Fillea Cgil è il primo sindacato con il 46% della rappresentanza, in continua crescita, seconda la Feneal UIL con il 29,4% poi la Filca CISL con il 24,6%. Questo voto ci premia e ci dà fiducia anche sul Terzo Valico, dove la Fillea di Alessandria, rappresenta già quasi il 50% degli iscritti al sindacato”.