CASALE MONFERRATO – C’è amarezza ma anche una chiara sfida ai partiti che stanno amministrando la città di Casale nelle parole di Federico Riboldi sul rinnovo del consiglio di indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Lanon novità”, ha sottolineato pungente, dell’assenza di un casalese per il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia e vice Presidente della Provincia è il risultato dellamiopia politica della maggioranza” di Casale, secondo Riboldi “incapace” di individuare una candidatura unitaria.

Tutte le città della provincia sono rappresentate tranne Casale, che per popolazione è la seconda, e che come numero di comuni facenti parte di un territorio omogeneo è la più importante di tutta la provincia – ha tuonato Riboldi – Non possiamo che dirci dispiaciuti di questo ennesimo schiaffo alla nostra città, questa volta non proveniente dalla competizione tra centri vicini, ma auto inflitteci a causa della poca capacità di fare squadra dei partiti che stanno amministrando la città. Anche in questo, siamo certi, tra 10 mesi la musica cambierà”.