OVADA – Il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro, ha presentato un’interrogazione al Ministro dell’Economia e delle Finanze per segnalarei significativi disagi comunicati dall’utenza dello sportello dell’agenzia delle Entrate di Ovada.”

Come spiegato da Fornaro “l’amministrazione comunale di Ovada, d’intesa con i sindaci dell’ovadese, in questi anni si è adoperata in ogni modo per consentire la permanenza in città di uno sportello dell’agenzia delle Entrate ed è quindi corretto chiedere che vi sia un analogo impegno dell’amministrazione finanziaria affinché sia erogato un servizio adeguato per l’utenza. Attraverso l’interrogazione, quindi, si intende sollecitare il Ministro competente affinché siano ricercate con sollecitudine soluzioni al problema sollevato dall’utenza e dalle istituzioni locali dell’ovadese“.