demezzi
adv-694

CASALE – La sezione casalese di Forza Italia ha appreso con stupore la scelta dell’ex sindaco monferrino Giorgio Demezzi di fondare una lista civica e di non fare più parte della coalizione di centrodestra alle prossime elezioni amministrative.

“Giorgio Demezzi è stato sindaco di Casale nelle fila, e grazie, soprattutto all’ora PDL e poi Forza Italia, e ha avuto sempre il massimo appoggio, in ogni sua iniziativa, spesso intrapresa a titolo personale, dal partito e dai suoi rappresentanti” ha sottolineato Guido Gabotto, coordinatore cittadino del partito azzurro “oggi, di fronte a questa scelta, le strade di Forza Italia e di Giorgio Demezzi forzatamente si divideranno: Forza Italia ha aderito convintamente al progetto politico unitario della coalizione di centrodestra per le prossime elezioni, appoggerà, senza alcun indugio, il candidato sindaco che la coalizione esprimerà, e cercherà di dare il proprio contributo di persone e competenze per il governo della città”.

“Non abbiamo certo chiuso noi le porte a Demezzi, abbiamo cercato di metterlo, anche con l’aiuto degli alleati, nella condizione di poter scegliere il ruolo che riteneva più adatto nell’ambito della coalizione, nel rispetto della persona e di quanto ha rappresentato per Casale”.

Prendiamo atto con un certo rammarico della sua decisione” ha concluso Gabotto “e gli auguriamo il meglio per il futuro, convinti, però, che solo un percorso unitario con gli alleati Lega e Fratelli d’Italia, possa provare a proporre alla città le soluzioni ai problemi che la affliggono”.