cuttica
adv-784

ALESSANDRIA – “Una cosa fuori dal mondo“. Il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco ha preso le distanze dai post contro i partigiani scritti questa domenica mattina da Carmine Passalacqua, consigliere di maggioranza di Forza Italia e presidente della Commissione Cultura.

“Un post che non condivido per nulla” ha sottolineato il primo cittadino di Alessandria su Radio Goldoffensivo verso i partigiani e anche a livello personale, visto che mio nonno ha combattuto a fianco di Duccio Galimberti. Prima di parlare bisognerebbe mettere in moto i meccanismi del cervello e essere cosciente di quanto un post così possa essere dirompente e offensivo rispetto alla nostra società, indipendente dalla propria posizione ideologica”.

Chiara anche la posizione del sindaco rispetto alla richiesta di dimissioni di Passalacqua dalla presidenza della Commissione Cultura: Dipendesse da me non sarebbe opportuno che Passalacqua rimanesse presidente ma non è il sindaco che nomina i presidenti di Commissioni. La decisione spetta alle compagini consiliari, un problema che riguarderà il consiglio comunale. Il gruppo di Forza Italia faccia una riflessione. Ripeto, bisogna avere quel giusto equilibrio nel riferire le cose. Per me sarebbe una sfiducia dovuta alla sua incapacità di esprimere concetti e posizioni nel modo dovuto, andando quindi a riferire cose che sono fuori dal mondo. Non è questo il modo di amministrare la cosa pubblica”. 

adv-905