adv-156

ALESSANDRIA – L’assessorato allo Sport del Comune di Alessandria in partnership con l’associazione Stand By Me di Acqui e il Panathlon Alessandria ha presentato l’elenco degli eventi previsti per l’anno 2020- 2021. Dopo lo stop imposto dal lockdown, riprendono le attività delle due associazioni che uniscono sport e solidarietà, con un importante ritorno sociale sul territorio per favorire l’affermazione degli ideali sportivi e dei valori morali come strumento di fratellanza fra le persone.

Il programma che viene presentato nel corso della conferenza stampa odierna alla presenza dell’assessore allo Sport, Piervittorio Ciccaglioni, del presidente dell’associazione Stand By me Acqui, Massimo Pivotti – con alcuni collaboratori – e del presidente del Panathlon Alessandria, Peo Luparia accompagnato da consulenti dell’associazione, vuole offrire una serie di opportunità per valorizzare lo sport a 360° e il suo ruolo inclusivo, favorendo la riflessione sugli aspetti sociali e culturali che ne conseguono a livello nazionale ed internazionale, con l’intento di raccogliere e mobilitare risorse umane e finanziarie per fini di utilità sociale.

“Abbiamo sostenuto con entusiasmo e orgoglio le proposte della associazione Stand by Me Acqui e del Panathlon a cui, in sinergia con questo Assessorato, daremo il massimo risalto possibile per le importanti finalità sociali che sottendono e che determineranno ricadute positive sulla nostra comunità – ha commentato l’assessore allo Sport, Piervittorio Ciccaglioni -. Non potevamo rimanere indifferenti, soprattutto in questo particolare momento storico in cui è importante lavorare ed adoperarsi per una società forte, coesa, unita in cui nessuno deve essere lasciato solo. Ringrazio, pertanto, di cuore a nome mio e di tutta la Giunta comunale, l’impegno di queste due realtà consolidate che operano sinergicamente, garantendo tutto il supporto logistico e operativo necessario per la buona riuscita degli eventi in programma. Naturalmente sarà nostra cura adoperarci per farsi che tutti gli eventi si svolgano nel pieno rispetto delle prescrizioni vigenti, favorendo, nello stesso tempo, una partecipazione attiva”.

adv-112

Questo l’elenco delle attività previste. Le date di svolgimento degli eventi saranno comunicate in seguito:

– 20 novembre 2020: Presentazione libro di Beppe Conti “Dolomiti da leggenda” con la partecipazione di Francesco Moser. 

– 2^ Edizione Memorial Gaetano Scirea in ricordo della morte di Gaetano Scirea. Verrà commemorata la figura dell’uomo e del campione attraverso le testimonianze della famiglia e dei suoi ex compagni. Testimonial dell’evento l’ex calciatore, Domenico Marocchino

adv-452

– Serata di gala in onore della Nazionale di Calcio italiana.

– Cena benefica con calciatore straniero

– Mostra fotografica curata dal fotografo Salvatore Giglio

– Presentazione del libro ‘Dal Grigio alla Stella’ di Bruno Barba e Mimma Caligaris sul calciatore italiano, Gianni Rivera

-” Posizionamento della cartellonistica “Io Rispetto il Ciclista” con la presenza della ciclista, Paola Giannotti, detentrice di tre record mondiali

– Serata dedicata all’alessandrino, Claudio Lombardi, geniale motorista italiano

– Serata dedicata allo Sport inteso come servizio sociale alla stregua della Istruzione e della Sanità.

“Nonostante lo stop imposto dal lockdown non ci siamo dati per vinti e abbiamo continuato a lavorare per ripartire con rinnovato entusiasmo perseguendo i valori che contraddistinguono la nostra associazione – ha commentato Massimo Pivotti, presidente della Stand By Me Acqui -. Vogliamo ripartire, in sicurezza, con un ricchissimo programma che, in collaborazione con il Pantahlon Alessandria e con la partnership del Comune di Alessandria, ci consentirà di svolgere la nostra attività di promozione dello sport inclusivo. Lo sport, infatti, non deve essere fine a se stesso, ma veicolo di attenzione e sensibilità verso la comunità, sia essa locale o internazionale e favorire ritorni economici su tutto il nostro territorio senza trascurare gli aspetti della solidarietà sul territorio acquese così cari alla nostra associazione.”.

“Il Panathlon Alessandria ha come mission un’azione finalizzata alla diffusione dello sport ispirato all’etica, alla solidarietà e al fair play – ha concluso Peo Luparia, presidente dell’associazione Panathlon di Alessandria -. Tutti elementi che questa stretta collaborazione con il Comune di Alessandria e l’associazione Stand By Me Acqui contribuiscono a declinare in modo operativo e estremamente funzionale sul piano locale per un ritorno in termini di partecipazione e solidarietà sociali che permettono di considerare lo sport come un vero e proprio servizio sociale, alla stregua della Istruzione e della Sanità. Il programma che abbiamo presentato è molto ricco e variegato e presenta molte occasioni di intrattenimento per riflettere sul tema. Oltre a quanto già enunciato, abbiamo intenzione, inoltre, di promuovere alcune serate di approfondimento sulle discipline sportive alessandrine come Rugby, Basket, Pallavolo, Arti marziali e Tennis da tavolo che si svolgeranno nel corso dell’anno e nei quali tutti gli aspetti enunciati e che sottendono alla nostra attività saranno ulteriormente approfonditi”.