Camara
adv-936

CASALE – Una firma importante per la Novipiù Casale Monferrato. In rossoblu è infatti arrivato in prestito il centro senegalese Gora Camara, proveniente dalla Virtus Bologna. Nato a Dakar 18 anni fa, Camara rappresenta uno dei più interessanti prospetti nel suo ruolo a livello internazionale.

Ha iniziato a giocare quattro anni fa in Senegal alla Dieda Basketball Academy di Dakar attirando subito l’attenzione degli scout, la Virtus Bologna lo ha portato in Italia nella stagione 2017-18 per iniziare il suo percorso di formazione italiana. Braccia lunghissime e taglia fisica molto importante, la sua definitiva consacrazione a livello internazionale è avvenuta negli ultimi giorni di dicembre 2018, quando con i bianconeri ha preso parte alla tappa di Valencia dell’Adidas Next Gen Tournament, la competizione giovanile di Euroleague Basketball, guadagnandosi la finale, un posto nel quintetto ideale e anche il titolo di MVP di una rassegna chiusa con delle medie di 12.3 punti, 15.5 rimbalzi e 24 di valutazione, con degli high di 15 punti, 26 rimbalzi e 39 di valutazione nella gara contro il Movistar Estudiantes Madrid.

“Sono molto contento di venire alla Novipiù” ha raccontato Gora Camara “devo ringraziare Casale Monferrato per l’opportunità che mi ha prospettato, cioè quella di giocare ad alto livello e di dimostrare quello che valgo. Sono molto grato per questo e prometto di difendere con tutte le forze i colori della società. Lavorerò molto per migliorare da ogni punto di vista e avvicinarmi naturalmente anche ai miei personali obiettivi, ma prometto che farò tutto ciò che potrò per aiutare la mia nuova squadra ogni volta che avrà bisogno di me”.

adv-686

“Sono molto lieto dell’accordo tra il nostro club e la Virtus Bologna per l’arrivo nella nostra società di Gora Camera” ha detto il presidente Giancarlo Ceruttiun ragazzo che per le sue doti tecniche ed atletiche è uno dei prospetti più importanti del basket nazionale e internazionale. Una scelta, la nostra, meditata da tempo, ricercata, negoziata nel silenzio come si addice al nostro stile. Ringrazio molto la Virtus Bologna, società storica e tra le più importanti in Italia, per aver scelto la nostra proposta, ed il ragazzo che ha apprezzato le qualità del nostro club sotto tutti i punti di vista, come altri stanno facendo in questi giorni. Un accordo, quindi, che ci inorgoglisce e ci motiva a continuare sulla nostra strada. Benvenuto Camara, il mix di giocatori giovani di alta qualità coniugato con altri esperti, bravi e forti lo aiuterà nella sua crescita”.