Bertram Derthona e le magnifiche sette vittorie: anche Urania Milano si arrende

MILANO – Prosegue la marcia trionfale di Bertram Derthona. I leoni di coach Ramondino hanno infatti infilato la settima vittoria di fila e restano così a punteggio pieno in classifica, in attesa degli altri match di questa domenica. Contro Urania Milano il match è terminato 69-79, una partita sempre in equilibrio con Mascolo e compagni bravi a imprimere l’accelerata decisiva nel quarto quarto. 

adv-157

La cronaca del match tratta dal sito di Derthona Basket

Avvio di gara equilibrato all’Allianz Cloud, tra due formazioni che trovano buone soluzioni offensive corali e muovono la retina con regolarità: la partita scorre tra sorpassi e controsorpassi nelle sue battute iniziali. I canestri di Benevelli e Mascolo chiudono la prima frazione, che vede Urania avanti 25-24.

adv-409

Nel secondo parziale Raspino prova a spingere avanti Milano, ma i Leoni prima restano a contatto e poi trovano il vantaggio (33-34 al 14’) con la tripla di Ambrosin. Nelle battute seguenti arriva la nuova accelerazione dei padroni di casa, che riescono ad arrivare a concludere al ferro: il lay-up di Bossi vale il 44-38 al 19’, punteggio con cui termina anche il primo tempo.

Bertram che reagisce al rientro dagli spogliatoi, guidata da Mascolo e Cannon che impattano la partita a quota 48 (al 25’). Nei minuti successivi permane il grande equilibrio in campo, tra due formazioni che giocano con intensità ed energia: la terza frazione è poi chiusa da una tripla di Sanders, che dà il vantaggio agli ospiti (54-57).

Nell’ultimo periodo Urania prova ad alzare il proprio agonismo, ma il Derthona risponde colpo su colpo e mantiene il margine di vantaggio accumulato al 30’. Si entra negli ultimi cinque minuti in perfetta parità a quota 65: dopo uno 0-4 tutto firmato Fabi, che riporta avanti la Bertram, Milano torna ancora a contatto (68-69 al 37’). Sono poi le giocate di Ambrosin e Mascolo a spingere ancora i bianconeri, che toccano il +5 (69-74) a 110 secondi dal termine. Dopo il time-out chiesto da Milano, ancora Ambrosin e Mascolo danno il +10 a Tortona (69-79), punteggio con cui si conclude l’incontro.

Urania Milano-Bertram Derthona 69-79

(25-24, 44-38, 54-57)

Tabellini:

Milano: Piunti 10, Bossi 16, Valsecchi, Langston 8, Raspino 13, Benevelli 8, Lazzari ne, Montano 5, Pesenato, Franco ne, Raivio 9. All. Villa

Derthona: Sackey ne, Cannon 10, Gazzotti 3, Ambrosin 20, Fabi 11, Graziani 2, Mascolo 24, Rota ne, Severini, Sanders 9, Morgillo, Ciadini ne. All. Ramondino

Foto di Stefano Gariboldi (Urania Milano)