Novipiù Monferrato Basket piegata da Cremona ai supplementari. Coach Valentini: “Fa male perdere così”
adv-174

CASALE – Sconfitta amara per la Novipiù Monferrato Basket, piegata 80-84 nell’ultima giornata di campionato da Ferraroni Juvi Cremona al supplementare nell’ultima giornata della A2. Ora sono tre i ko consecutivi della squadra di coach Valentini. Non bastano i 21 punti di Aaron Carver. Mercoledì si tornerà subito in campo in trasferta per la sfida con la Blu Basket Treviglio (palla a 2 ore 20.30). “Fa male perdere così” ha detto coach Valentini “Una partita che a lunghi tratti ci ha visto in vantaggio. È difficile fare un commento a caldo dopo una sconfitta di questo tipo. Siamo stati inesperti, leggeri su molte cose. Abbiamo incontrato una squadra che nonostante i 4 punti che aveva in classifica prima di oggi può vantare delle grandi individualità. In ogni momento della partita qualcuno di loro ha fatto cose importanti. Noi nei momenti decisivi siamo stati leggeri con tiri troppo soft. Nell’ultimo periodo per un motivo o per l’altro non siamo mai riusciti ad allenarci al completo ma questa non deve essere una scusa. Abbiamo avuto la possibilità di vincere la partita non ci siamo riusciti. Siamo nella posizione di classifica che ci meritiamo. Ora dobbiamo rialzare la testa perché mercoledì si torna in campo ed è una partita molto importante”.

La cronaca della partita tratta dal sito di Monferrato Basket

La Ferraroni Juvi Cremona parte forte cercando di mettere in difficoltà la squadra di Andrea Valentini. Il match è inaugurato dalla tripla di Carver. Ghirlanda come al solito timbra subito il suo cartellino ma c’è da fare i conti con Blake che inizia a fare le prove generali in una serata che lo vedrà super protagonista. La tripla di Allen vale il primo vantaggio sul 5-7. Redivo, risponde a Fanti. Blake anche da fuori area sa pungere. Primo quarto che si chiude sul 17-21. Nel secondo quarto è tutta un’altra Novipiù. Ellis trova il pareggio sul 22-22. Poi Leggio dalla linea dei tre punti. Prestazione importante dell’ala pugliese che dopo i problemini fisici accusati in avvio di stagione sta tornando ai livelli di sempre. Il colpo di Ellis obbliga coach Crotti al timeout. Grinta e caparbietà di Luca Valentini che entrato dalla panchina alza il ritmo delle offensive rossoblu. Capitan Nasello sblocca Cremona che mancava il canestro da un po’. D’orgoglio la Juvi rosicchia qualche punto, poi i liberi di Carver (chiuderà a 17 i primi due quarti) e Leggio mandano tutti negli spogliatoi sul 41-34.

Martinoni che ha qualche problemino di falli inaugura subito il secondo tempo. +10. Risponde Allen con un tracciante da fuori. L’ex giocatore di Cantù è una spina nel fianco, dall’altro lato però Ellis non vuole essere da meno. Blake con l’aiuto della tabella. La partita è vivissima. Kap Martinoni fa 2/2 dalla lunetta e si va all’ultimo quarto sul 55-52. Carver è in forma strepitosa. La sua correzione sul ferro permette di allungare. La Juvi però è lì. Risponde colpo su colpo. Martinoni a metà quarto esce per quinto fallo. Fanti trova il sorpasso sul 62-64 dalla linea dei tre punti. Timeout per coach Valentini. Redivo sale in cattedra. Tripla del 65-65, subito vendicata da Blake. Ancora Redivo con un tango dei suoi che sembra essere il jackpot vittoria. La tripla di Blake però è una doccia gelata che manda tutti ai supplementari sul 71-71. Break di 0-5 per gli ospiti che sembra indirizzare il finale. Invece Ellis da tre e Ghirlanda a liberi la rimettono in pista. Formenti fa impazzire il Palazzo con la tripla del nuovo sorpasso 80-78. Iannuzzo impatta, anche Redivo fuori per quinto fallo. Nell’ultimo minuto Allen segna, la Novipiù pasticcia su due ripartenze e la Juvi Cremona la porta a casa 80-84.

Novipiù Monferrato Basket – Ferraroni Juvi Cremona 80-84 (17-21, 24-12, 14-19, 16-19, 9-13)
Novipiù Monferrato Basket: Aaron Carver 21 (6/13, 1/1), Quinn Ellis 17 (7/14, 1/6), Lucio Redivo 15 (5/8, 1/6), Gianmarco Leggio 10 (1/2, 2/5), Niccolo Martinoni 6 (2/3, 0/2), Matteo Formenti 6 (1/3, 1/5), Matteo Ghirlanda 5 (2/3, 0/1), Luca Valentini 0 (0/0, 0/2), Nicolo Castellino 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Mele 0 (0/0, 0/0), Karl markus Poom 0 (0/0, 0/0)
Ferraroni Juvi Cremona: Brayon Blake 31 (8/11, 4/10), Trevon Allen 17 (2/9, 3/5), Antonio Iannuzzi 11 (3/7, 0/0), Eugenio Fanti 10 (2/5, 2/2), Davide Reati 8 (2/5, 1/6), Ferdinando Nasello 4 (2/6, 0/0), Luca Vincini 3 (1/1, 0/0), Alfredo Boglio 0 (0/2, 0/2), Niccolò Giulietti 0 (0/0, 0/0), Marko Milovanovic 0 (0/1, 0/0), Leonardo Beghini 0 (0/0, 0/0), Simone Roberto 0 (0/0, 0/0)

Foto Ufficio Stampa Monferrato Basket