ALESSANDRIA – La notizia era nell’aria già dalla mattina di sabato. Ora, però, è anche arrivata la conferma. Simone Gozzi sarà, salvo imprevisti dell’ultimo momento, un nuovo giocatore della Pro Vercelli. Ad annunciarlo, al termine dell’amichevole contro il Cuneo, è stato nientemeno che il presidente delle bianche casacche Massimo Secondo: “Abbiamo raggiunto l’accordo totale con il giocatore. Ora mancano soltanto le visite mediche di rito e la firma del contratto».

Le visite mediche per il giocatore sono previste nella tarda mattinata-primo pomeriggio di lunedì. E già in quel giorno, o al massimo martedì mattina, Gozzi potrebbe diventare a tutti gli effetti un calciatore della Pro Vercelli.

Arrivato nel mercato estivo del 2016, l’esperto centrale ha un contratto con l’Alessandria sino al 30 giungo 2019. La sua – quasi certa – cessione aprirebbe un posto Over già occupato dall’arrivo di Emanuele Gatto. Con questa operazione il ds Cerri ha anche sfoltito l’affollato reparto difensivo che contava ben cinque centrali (Piccolo, Giosa, Gozzi, Sciacca e Fissore) più Casasola adattato a terzino.