ALESSANDRIA – Anticipo amaro per l’Asca che tra le mura amiche del ‘Cattaneo’ ha perso per 0-1 contro il Pinerolo. Un ko difficile da digerire e che allontana sempre più i ragazzi di mister Nobili l’obiettivo salvezza. Soprattutto perché nel primo tempo i padroni di casa avevano retto bene all’urto mettendo in campo una gara concreta e tutto sommato equilibrata. Almeno sino al 65′ quando Gallo è bravo a sfruttare un’ingenuità difensiva e a portare avanti il Pinerolo.

Un colpo ben inferto all’Asca che fatica a ripigliarsi. Anche se i padroni di casa hanno alcune occasioni per raddrizzare la partita. Come quella che capita a Bisio e finalizzata con poca precisione da Pellicani. Alla fine a spuntarla è il Pinerolo che nel finale coglie anche una traversa con Spera.