È sempre bello tornare al Moccagatta”. Un anno dopo la doppia sfida col Lecce, l’esterno della Feralpisalò Ferdinando Vitofrancesco si troverà di fronte di nuovo l’Alessandria, la sua maglia per due stagioni.

Giocheremo contro i più forti ha sottolineato “Vito” “è stata una stagione di alti e bassi per noi. Avremmo potuto fare meglio. I tanti gol presi? Ora siamo migliorati. Forse all’inizio eravamo un po’ disuniti, magari capitava di incassare il gol dopo pochi minuti. Ora invece è cambiato lo spirito di gruppo. Mister Toscano, poi, ha dato una bella scossa.”

In grigio Vitofrancesco ha disputato 66 gare, segnando 3 gol, dal 2014 al 2016. “Sono stati due anni intensi, vissuti in un ambiente bellissimo ha aggiunto l’esterno verdeblu “seguo sempre i grigi e ho visto tanti video dei festeggiamenti per la Coppa Italia, col presidente in piazza in mezzo ai tifosi. Tutta la gente alessandrina mi è rimasta nel cuore. E ora che vinca il migliore. Se segno? Premesso che per me è raro, non faccio gol da due anni, ma se capitasse non esulterei, in segno di rispetto per chi mi ha voluto bene.”