TUTTI I RISULTATI 

PROVINCIA – Comincia con un perentorio 3-0 il cammino della Capriatese nel girone L di Seconda Categoria. Sugli scudi il solito Arsenie che al 44′ sblocca il match contro la Spinetta Marengo, conquistandosi e trasformando un calcio di rigore. Nella ripresa il talentuoso attaccante capriatese raddoppia su azione, mentre il definitivo 3-0 porta la firma di Panariello.

Intervista al dirigente della Capriatese Piero Spalla

“Manita” del Sexadium sul campo del G3 Real Novi. Al 10′ il punteggio recita già 2-0 per gli ospiti grazie al bel pallonetto di Bosetti e al diagonale di Dell’Aira. Il 3-0 viene siglato da Randazzo su assist di Paroldo, mentre il 4-0 arriva al 44′: Bosetti sigla la personale doppietta di testa sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa il gol di Fofana al 43′ fissa il punteggio sul 5-0.

1-1 tra Cassano e Polisportiva Frugarolese mentre il Cassine si sbarazza 1-0 della Novese grazie al gol di Pronzato. Repetto è il match winner del Mornese, nell’1-0 contro la Pro Molare. Garbagna si impone in rimonta 2-1 contro la Vignolese. Nel posticipo la Polisportiva Casalcermelli strapazza 4-1 il Deportivo Acqui.

Nel girone I, invece, la Fortitudo supera 3-1 la Don Bosco Alessandria. Richichi sblocca la gara al 23′, mentre il nuovo arrivato Canì sigla il suo primo gol con la nuova casacca dagli undici metri. Gli alessandrini accorciano le distanze grazie a un autogol, ma Behalkadir riporta i padroni di casa in doppio vantaggio e il match si chiude sul 3-1. Per la Don Bosco il rammarico di aver fallito un rigore, che si è spento sulla traversa.

Intervista al mister della Fortitudo Pino La Loggia

Pareggiano 1-1 Casalnoceto e Viguzzolese. Stesso punteggio tra Cisterna d’Asti e Pizzeria Muchacha e tra Solero-Valfenera. Spettacolare 3-3 tra Molinese e Mezzaluna. La Don Bosco Asti, poi, domina 5-0 sul Caresana mentre il Quargnento affonda 3-0 contro la Buttiglierese.