adv-361

CANELLI – È finita 0-0 la gara d’andata dei sedicesimi di Coppa Italia di Eccellenza tra Canelli e Castellazzo. Per i biancoverdi una buona prestazione che lascia inalterate le possibilità di qualificarsi al turno successivo. Di Piana le due occasioni più ghiotte per passare in vantaggio: la prima è arrivata al 5^ minuto dopo un rinvio sbagliato del portiere ma il capitano biancoverde si è allungato troppo il pallone, la seconda al 32^ con un bella conclusione parata dal portiere.

Nella ripresa Piana ci ha provato subito con un colpo di testa ravvicinato ma viene ostacolato da un intervento di un difensore. Poco dopo tiro al volo di Cabella parato dal portiere. Il Castellazzo ha poi chiuso la gara in 10 per il rosso a Viscomi, comminato per somma di ammonizioni.

Ai microfoni di Radio Gold il presidente del Castellazzo Cosimo Curino si è detto soddisfatto della prova dei suoi ragazzi: “Nel primo tempo abbiamo giocato meglio noi e forse avremmo meritato qualcosa di più. La ripresa, invece, è stata più equilibrata, con due occasioni per parti. È stata una buonissima partita. Le scorie di domenica? Nessuna traccia, è stato tutto tranquillo. Per la qualificazione è ancora tutto in bilico”.