Alessandria
adv-545

TORINO – C’era anche l’Alessandria Calcio tra le 107 le società sportive piemontesi premiate al Circolo della Stampa Sporting di Torino, un riconoscimento che ha premiato la longevità. Alla cerimonia erano infatti presenti tutte le realtà ultracentenarie della regione. A rappresentare i grigi c’era Luca Borio e Federico Vaio.  

Presenti l’olimpionico Livio Berruti, il presidente del Circolo Luciano Borghesan, il presidente dell’Ussi Subalpina Federico Calcagno, del presidente dell’Unione Nazionale Associazioni Sportive Centenarie d’Italia Bruno Gozzelino e l’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris.

“Questa cerimonia vuole tributare un giusto riconoscimento alle tante realtà centenarie che hanno accompagnato la storia sportiva del Piemonte, superando cambiamenti politici, culturali e persino due guerre mondiali, per trasformarsi in quelle eccellenze che vediamo ai giorni nostri” ha sottolineato l’assessore Ferraris.

adv-349

Tante le discipline rappresentate: tiro a segno, bocce, ginnastica, canottaggio, alpinismo, pattinaggio, ciclismo, scherma, calcio, tennis, atletica, nuoto, automobilismo, sci, volo, scacchi. 

“Il bagaglio storico di queste associazioni – ha concluso l’assessore Ferraris – costituisce un orgoglio regionale e un prezioso valore aggiunto, che le rende componenti fondanti e fondamentali della tradizione sportiva. E proprio per celebrare le loro identità, stiamo realizzando anche una pubblicazione che ne racconti le peculiarità e l’impegno, per non disperdere questo prezioso patrimonio”.

A ciascuna realtà l’assessore ha consegnato una targa della Regione Piemonte, che ne celebra e ne sancisce la storicità.

adv-948