riccardo molina

CASTELLAZZO – “Prima o poi tutte le favole hanno una fine”. Inizia così il post su Facebook del centrocampista Riccardo Molina. Colonna portante del Castellazzo negli ultimi quattro anni, Molina ha voluto salutare la società e i tifosi biancoverdi. “Lascio un muro di ricordi, indelebili. Insieme abbiamo scritto le pagine più belle della storia biancoverde! Grazie a chi mi ha voluto nell’estate di 4 anni fa, di avermi accolto e fatto sentire subito parte della famiglia, è stata un’avventura stupenda che auguro di vivere ad ogni calciatore! Di certo prima o poi ci rincontreremo, in un modo o nell’altro”.

“Ultimamente ha trovato poco spazio e sente di aver ancora molto da dare ha sottolineato a Radio Gold il presidente del Castellazzo Cosimo Curinoabbiamo firmato il nulla osta per permettergli di allenarsi con un’altra squadra. Riccardo è un ragazzo eccezionale e resterà per sempre un amico, tant’è vero che continuerà ad allenare i pulcini del Castellazzo“.

Sulle tracce di Molina c’è il Città di Vigevano, squadra di Eccellenza lombarda, allenata da un mister che il centrocampista ex biancoverde conosce bene: Stefano Melchiori.

Lascia il Castellazzo anche l’esterno Mazzola, destinato all’Hsl Derthona, in Promozione. Nonostante queste due uscite in casa biancoverde si è deciso di non operare sul mercato: “Siamo a posto così” ha precisato il presidente Curino.