d'agostino

SIENA – Un Gaetano D’Agostino visibilmente deluso quello che, al termine della gara persa 3-1 contro la Robur Siena si è presentato in sala stampa.

“Abbiamo preso tre gol evitabilissimi” la detto il tecnico dei grigi “c’è stata qualche disattenzione di troppo anche se nel primo tempo e in parte nel secondo siamo rimasti in partita. Purtroppo gli errori si pagano cari, soprattutto contro squadre attrezzate come il Siena”.

“Ci facciamo attrarre dalla palla” ha aggiunto l’allenatore dei grigi nel commentare le reti realizzate dal Siena “la postura del corpo è sbagliata. Su questi particolari ci sto lavorando da otto mesi. Dobbiamo guardare anche l’inserimento degli avversari, purtroppo cadiamo sempre sullo stesso errore. Queste disattenzioni avvengono con continuità, mi dispiace“.

In casa grigia, però, non c’è tempo per guardare al passato. Mercoledì arriva l’Olbia al Moccagatta e, ha detto D’Agostino, bisognerà vincere a tutti i costi”.