calcio_novese_coppa_piemonte

SAN SALVATORE – Sono serviti 120 minuti per assegnare la Coppa Piemonte di Seconda e Terza Categoria del Comitato della provincia di Alessandria. Alla fine a gioire sono stati i ragazzi del Calcio Novese, capaci di imporsi 2-1 in rimonta sulla Don Bosco quando mancavano pochi minuti ai calci di rigore.

Ad aprire le marcature erano stati proprio gli alessandrini nel primo tempo, con El Khalqui. A pochi giri di lancette dalla fine i ragazzi di mister Balsamo hanno trovato il pari con Morrone. All’overtime, la Novese gioca in superiorità numerica dopo l’espulsione di Ponziano e ci pensa Giordano su un calcio di rigore molto contestato dagli alessandrini, a segnare la rete della vittoria.

“Una bella soddisfazione” ha raccontato a Radio Gold il tecnico dei biancocelesti Emanuele Balsamosono contento per i ragazzi, hanno interpretato bene la gara. Ora dobbiamo tornare a concentrarci sul campionato, che vogliamo vincere. Dopo un primo tempo equilibrato siamo stati bravi ad approfittare dell’uomo in più ai supplementari”.

Dopo la promozione in Seconda Categoria, la Coppa è la seconda gioia sportiva della “nuova” Novese, nata dalle ceneri del fallimento: “Si tratta solo della ciliegina” ha aggiunto Balsamo “la torta è una società solida, che ha investito in strutture e che può contare su un settore giovanile composto da 250 ragazzi”.