prima_categoria_asca
adv-335

PROVINCIA – Nel girone G del campionato di Prima Categoria, l‘Asca supera per 2 a 0 la Fulvius Valenza nella sfida di cartello di questa giornata. Dopo un avvio equilibrato, i numeri del primo tempo premiano nettamente i gialloblù, bravi nel possesso palla e sempre pericolosi con l’agile tridente davanti. Sugli sviluppi di un calcio piazzato, Monaco arriva primo su un pallone vagante, insaccando di potenza la rete dell’1 a 0.

La Fulvius, a dir poco impalpabile nella prima frazione, rientra in campo più determinata nella ripresa, sfiorando il vantaggio al 3′ con Palumbo. Al 20′, però, l’Asca colpisce gli orafi nel loro momento migliore e mettono la partita in ghiaccio, trovando con Ghé la rete del 2 a 0 su calcio piazzato. L’Asca resta a -4, senza perdere le distanze dalla capolista Ovadese Silvanese.

Intervista al mister dell’Asca Marco Usai

adv-778

Intervista al mister della Fulvius Lele Tosi

Proprio la squadra di mister Vennarucci, infatti, non sbaglia e batte 2-0 la Canottieri Alessandria nei minuti finali. La capolista fallisce un tiro dagli 11 metri nel primo tempo, poi nel secondo tempo Chillè trova il gol che sblocca gli arancioni. Nei minuti finali Dentici archivia la pratica segnando la rete del definitivo raddoppio.

Intervista al mister dell’Ovadese Silvanese Maurizio Vennarucci

adv-363

Intervista al mister della Canottieri Alessandria Cesare Miraglia

Partita senza storia a Felizzano, vittorioso 4-0 sul Tassarolo. La squadra di mister Fabio Nobili indirizza il match nel primo tempo: Fassina, con una doppietta, ritrova la gioia del gol in campionato, realizzando un calcio di rigore (e sbagliandone un secondo più tardi, centrando il palo). Zannutto e Meda chiudono il poker nella ripresa, il Felizzano può così salire a 44 punti, mantenendo il terzo posto in classifica.

Intervista al mister del Felizzano Fabio Nobili 

Vince anche il Castelnuovo Belbo, che supera per 2 a 1 lo Spartak S. Damiano. Il sorprendente Libarna, invece, ferma in casa il S. Giuliano Nuovo sull’1 a 1; al vantaggio firmato da Semino risponde Del Pellaro.

Intervista al mister del Libarna Fabio Marletta 

Intervista al mister del San Giuliano Nuovo Pippo Sterpi

Altrettanti pareggi nelle tre rimanenti tre gare di giornata. La Luese perde altri due punti, stoppata in casa sul 2-2 dal redivivo Calliano. 1-1 tra Monferrato e Pozzolese con gli ospiti che passano in vantaggio grazie a Ottria dopo tre minuti. I padroni di casa trovano il pari al 12^ con Cappellini. Pareggio a reti bianche, infine, tra Castelnovese e Savoia.

Nel girone B, spicca il volo la Junior Calcio Pontestura ora a -1 dalla zona playoff e capace di battere anche la Pro Palazzolo per 2-1 grazie a Zaia e Roccia. Gli orsi giallorossi dello Stay O’Party, invece, strappano un rocambolesco pareggio per 2-2 in inferiorità numerica (9 contro 11) in casa delle Scuole Cristiane Calcio. A segno, per gli ospiti, Abrazhda su rigore ed Arfuso.