adv-296

PROVINCIA – Nella ventesima giornata dei campionati di Terza Categoria non sbagliano le due capoliste. Nel girone Alessandrino la Boschese passa in svantaggio sul campo della Tiger Novi, ma la reazione non lascia scampo ai padroni di casa che soccombono 6-1. A quattro punti di distanza insegue l’Ovada, che passa in trasferta 2-1 ai danni della Valmilana. Cade, invece, la terza forza del girone Villaromagnano, battuta 1-0 fra le mura amiche dall’Audax Orione.

Nel girone astigiano, invece, vince in trasferta la capolista Nuova Astigiana (2-1 sul Castell’Alfero) e allunga il vantaggio sulla diretta inseguitrice Nicese, sconfitta 2-0 dalla Pro Asti Sandamianese, terza forza del girone.

Sul campo dell’Aurora Pontecurone il Sardigliano disputa un match di ottimo livello e si impone con un netto 3-0. Dopo la marcatura di Carrante, gli ospiti raddoppiano nella prima frazione di gioco e chiudono la contesta nel secondo tempo grazie al sigillo di Ursida. Grazie a questo risultato il Sardigliano rimane agganciato al quarto posto in classifica in coabitazione con il Sale, vittorioso 3-1 in trasferta sul campo del San Giuliano Vecchio.

adv-857

Intervista al presidente del Sardigliano Marco Fossati 

Un punto e qualche rimpianto per la SOMS Valmadonna, che contro il Mombercelli non va oltre all’1-1. In una gara dai ritmi tutt’altro che intensi, i padroni di casa passano in vantaggio alla prima occasione e nella ripresa regalano agli ospiti il gol del pari con un rocambolesco autogol. Con il passare del tempo Valmadonna cerca con più insistenza la via del gol, ma nel finale fallisce due ghiotte occasioni. Mombercelli e Valmadonna rimangono appaiate in quinta posizione con 27 punti.

Intervista all’addetto stampa della SOMS Valmadonna Alessandro Trisoglio

adv-856