Al Castellazzo brucia ancora l’uscita dalla Coppa Italia di Eccellenza, soprattutto viste le polemiche del dopo partita. Per questo, nella 16esima giornata di campionato, i bianco verdi proveranno a riscattarsi contro l’Olmo, formazione al dodicesimo posto in classifica. I cuneesi sono un avversario da affrontare con riguardo, senza dimenticare che nell’ultima giornata hanno fermato sull’1-1 il Cavour. “Non è un momento buono per noi – commenta mister Stefano Lovisolo a Radio Gold News – anche se giochiamo bene non stanno arrivando i risultati. Poi domenica avremo diverse assenze importanti, come Cimino, Piana, Basso e Pavanello. La rosa è ristretta, e già questo ci complica la vita. Poi l’Olmo rimane una formazione quadrata, quindi la partita sarà tosta”. Sempre riguardo la formazione, almeno una buona notizia c’è perché rientrano Molina e Cartasegna: Cartasegna verrà piazzato in mezzo alla difesa e Molina imposterà il gioco davanti la retroguardia. In campo ci saranno sicuramente 4 o 5 cinque giovani dal primo minuto, come Filograno, Valmori o Acrocetti. “Nonostante le assenze – conclude il tecnico bianco verde – manterrò il 4-3-3 solito, anche se con caratteristiche diverse. Spero di riuscire a metter numerosi cross per la testa di Merlano”.

Appuntamento a domenica ore 14,30 per la sfida tra Olmo e Castellazzo. In diretta su Radio Gold News sul nostro sito troverete tutti gli aggiornamenti.

Andrea Corradini

adv-812