Sono trascorsi cinque anni da quel tragico 4 dicembre 2009, giorno in cui il giovane ex calciatore ovadese Stefano Canepa perse la vita a soli 27 anni, colpito da un ramo di un albero, staccato a causa di una tromba d’aria, mentre si trovava a Palermo. Il caso ha voluto che proprio questo sabato pomeriggio, a pochi giorni dall’anniversario della morte di Stefano, ex calciatore dell’Ovada nato a Molare, il Geirino di Ovada ospiterà proprio il derby tra i padroni di casa e la Pro Molare, nel campionato di Prima Categoria. L’attaccante dell’Ovada, Matteo Carnovale, amico e ex compagno di squadra di Stefano Canepa, ha ideato e organizzato alcune iniziative collaterali al match. Le squadre scenderanno in campo con una maglietta con su scritto “Sempre con noi… Ciao Ste” e sarà osservato un minuto di silenzio. Alla madre di Stefano, presente al campo sportivo, sarà consegnato un mazzo di fiori. 

Il derby tra Ovada e Pro Molare inizierà sabato, alle 16.