CASTELLAZZO – La trama è sempre la stessa: il Castellazzo costruisce occasioni e domina la partita, ma fatica a segnare e alla prima occasione utile, si fa raggiungere dall’avversario. La storia si è ripetuta anche nell’ultima gara contro l’Olmo, ma nella 17esima giornata di Eccellenza (l’ultima del girone d’andata) la trama dovrà cambiare il finale. I biancoverdi avranno di fronte un agguerrito Virtus Mondovì, che milita all’undicesimo posto in classifica ed è reduce da un pareggio proprio come i padroni di casa. Mister Lovisolo non avrà a disposizione Merlano (acciaccato dopo la brutta entrata da dietro rimediata contro l’Olmo) e Cozza (out per squalifica). “Al posto di Merlano – spiega il tecnico bianco verde ai microfoni di Radio Gold News – penso di inserire Parrinello, spostando quindi Piana al centro dell’attacco. Mentre per supplire Cozza immagino di presentare una difesa composta da soli vecchi”.
Per quanto riguarda il mercato, la società è in cerca di rinforzi per essere all’altezza di eventuali play off. Entro la prossima settimana è atteso il rinnovo di Della Bianchina, ma il Ds Cosimo Curino è comunque in caccia di un quarto attaccante: “Nomi particolari non ce ne sono – conclude mister Lovisolo -. In ogni caso, ho bisogno di un centravanti rapido e con spirito di sacrificio, perché queste sono le caratteristiche richieste dal mio 4-3-3″.

Appuntamento a domenica alle 14.30 per la sfida tra Castellazzo e Virtus Mondovì. Aggiornamenti in diretta su Radio Gold News e sul nostro sito.

Andrea Corradini

adv-978