ACQUI – CASTELLAZZO 1-0

Marcatore: Piovano su rigore.

ACQUI: Scaffia, Benabid, Zefi, Genocchio, Simoncini, Severino, Anibri, Giambarresi, Piovano, Lombardi e Castelnovo. All.: Buglio.

CASTELLAZZO: Rovera, Cartasegna, Lucarino, Rossi, Robotti, Limone, Cimino, Molina, Ponti, Rosset e Piana. All.: Merlo.

ACQUI TERME – Nel derby salvezza fra l’Acqui e il Castellazzo a vincere sono i termali, che grazie al rigore messo a segno da Piovano nei minuti di recupero mantengono acceso ancora un lumicino di speranza per l’aggancio alla zona play-out. Per il Castellazzo, punito forse eccessivamente, la retrocessione è matematicamente certa.

In un primo tempo in cui non regna lo spettacolo, complice anche un terreno di gioco non in perfette condizioni, è il Castellazzo a rendersi più pericoloso, prima con Ponti e poi con Cimino. L’occasione più ghiotta, però, capita sui piedi di Rosset che, a tu per tu con Scaffia, tenta un difficile pallonetto che grazia l’Acqui. L’unica occasione termale porta la firma di Lombardi, che però trova attento Rovera. Nel secondo tempo entrambi i mister cercano di spezzare l’equilibrio con diverse sostituzioni, ma il risultato non si sblocca fino al 92^, quando a recupero inoltrato il neo entrato Bottino atterra in area l’acquese Piovano, che dagli undici metri sigla il gol vittoria.

Settimana prossima l’Acqui sarà chiamato ad un altro scontro diretto, in trasferta, contro il Ligorna, mentre l’ormai retrocesso Castellazzo ospiterà il Sestri Levante.

Andrea Lombardi