CAVOUR – VALENZANA MADO 2-2

Marcatori: Buongiorno (C), Marelli (V), Fiorillo (C) e Palazzo (V). Continua dopo il banner

adv-323

VALENZANA MADO: Teti, Bennardo F, Bennardo D, Gramaglia, Robotti, Maretti, Rizzo, Mazzola, Merlano, Palazzo e Russo.

CAVOUR – Dopo la vittoria contro il Calcio Tortona, la Valenzana Mado nella quindicesima giornata di Eccellenza  ha ottenuto un altro risultato utile. Nello scontro diretto con il Cavour i ragazzi di mister Pellegrini sono stati bravi a recuperare per due volte lo svantaggio grazie alle reti di Marelli e Palazzo, chiudendo su un 2-2 che lascia un po’ di amaro in bocca per alcune decisioni arbitrali.

Nel primo tempo sono i padroni di casa a fare la partita. La Valenzana resiste grazie a Teti, attento sulla conclusione di Friso, ma intorno al 25^ subisce  l’1-0: l’arbitro concede al Cavour un calcio di rigore dubbio che Buongiorno non sbaglia. La reazione degli ospiti è flebile, mentre i torinesi continuano a spingere sull’acceleratore, senza però trovare il gol. Nel secondo tempo, invece, gli orafi scendono in campo con più convinzione e i risultati si vedono al 10^, quando Marelli trova il gol del pari con un bel colpo di testa. Entrambe le squadre si gettano all’attacco per conquistare tre punti fondamentali in chiave salvezza e il match diventa più frizzante. A ritrovare per primo la via del gol è il Cavour, che al termine di una bella azione ritornano in vantaggio grazie a un tiro da fuori area di Fiorillo. La Valenzana non si demoralizza e trova il gol del 2-2 grazie a Palazzo, dopo un uno-due con Rizzo. In zona Cesarini gli orafi avrebbero anche la palla della vittoria, ma un difensore del Cavour salva sulla linea, fissando il risultato sul 2-2 finale.

Fermi in penultima posizione in classifica con 11 punti, nella prossima giornata Palazzo e compagni ospiteranno la capolista Castellazzo.

Andrea Lombardi