CASTELLAZZO – Il Castellazzo è atteso dalla sfida casalinga contro l’Olmo, formazione coinvolta nella lotta salvezza. Sulla carta una sfida abbordabile per i biancoverdi, decisi a riconquistare quei tre punti che nelle ultime due gare sono sfuggiti. Cinque pareggi e due vittorie è lo score di Piana e compagni nelle ultime sette gare.

Viste le sfide al vertice tra Corneliano-Saluzzo e Calcio Tortona-Rivoli, poi, la squadra di mister Merlo potrebbe ritrovarsi domenica sera con un vantaggio ancora più sostanziosi rispetto alle dirette rivali. Continua dopo il banner

adv-791

“Nell’ultima partita ci è mancato solo gol” ha detto a Radio Gold il presidente Cosimo Curino “Comunque sono contento di questo ritmo, perché nonostante tutto siamo primi e questo significa che noi gli scontri diretti o li vinciamo o li pareggiamo, mentre gli altri no. Contro l’Olmo sarà una partita difficile. Dalla prima all’ultima in classifica c’è poca differenza e bisogna sempre rimanere concentrati.”

Mister Alberto Merlo avrà a disposizione tutta la rosa tranne il centrocampista Molina, squalificato per somma di ammonizioni. Al suo posto toccherà a Cimino. Davanti spazio al trio Rosset-Piana-Zunino.