ALESSANDRIA – Il Giudice Sportivo ha comminato all’Alessandria una multa di 5 mila euro dopo quanto avvenuto sabato, in occasione della gara contro il Pontedera.

Come si legge sulla sentenza i sostenitori grigi “dopo aver introdotto all’interno dell’impianto sportivo numerosi fumogeni e bengala, li accendevano e li lanciavano sul terreno di gioco costringendo l’arbitro, in tre distinte occasioni, a sospendere la gara per permetterne la rimozione; i medesimi facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze; prima dell’inizio della gara uno sparuto gruppo di sostenitori rivolgeva ai calciatori della propria squadra, in campo per il riscaldamento, reiterati insulti e minacce.”  Continua dopo il banner

adv-906

Confermate, inoltre, le squalifiche per somma di ammonizioni per Nicco e Marras. Entrambi salteranno la prima gara dei playoff.