Libarna: tanti volti nuovi. Mister Marletta: “Mediana da completare”

SERRAVALLE – In vista del prossimo campionato di Prima Categoria il mister del Libarna Fabio Marletta è al lavoro per preparare una stagione da protagonisti. Tanti i movimenti in casa rossoblu: sono arrivati gli attaccanti Di Leo dalla Castelnovese, Ottonelli dall’Ovadese/Silvanese e Magrì dal Mornese. A centrocampo Moratto dalla Serravallese, in difesa Scali dall’Hsl Derthona (per lui un ritorno) e Bruni dallo Stazzano. In porta Pellegrino dal Casalnoceto.

Hanno lasciato il club gli attaccanti Russo e Pannone per la Novese, i difensori Donà, destinazione Gaviese, Ballotta per motivi famigliari e Albanese, i centrocampisti Maldonado all’Arquatese e Carrea. Aggregati alla prima squadra anche cinque ragazzi provenienti dalla Juniores.

“Manca qualche giocatore a centrocampo, ma non abbiamo fretta” ha detto mister Marletta “Aspettiamo l’occasione giusta. Obiettivi? Amalgamare velocemente la squadra perché i movimenti sono stati tanti. I giocatori che sono arrivati sono stati acquisti mirati, soprattutto quelli che arrivano da categorie inferiori. Troveranno gli stimoli giusti per affrontare la Stagione in una categoria superiore e in un club come il nostro. E poi abbiamo rinnovato completamente l’attacco con tre arrivi importanti come Di Leo, Ottonelli e Magrì, che avranno il compito di non far rimpiangere due giocatori del calibro di Russo e Pannone. Non dimentichiamo le conferme di coloro che hanno fatto bene lo scorso anno. Siamo ringiovaniti, ma insieme ai nuovi arrivi, ho a disposizione una rosa che può far bene. Cercheremo di arrivare almeno ai playoff. La Prima Categoria dovrebbe essere un po’ più livellata rispetto alla scorsa stagione”.

Il ritrovo è fissato per il 16 agosto con l’obiettivo di preparare al meglio la stagione che inizierà con la Coppa Piemonte, prima del Campionato.