adv-220

MONZA – Solo un errore difensivo nel secondo tempo ha condannato l’Alessandria Calcio alla sconfitta di misura contro il Monza. Al Brianteo i biancorossi si sono imposti 1-0, grazie al gol di Gytkjaer al 66^ minuti. I grigi non hanno mai mostrato alcun timore reverenziale nei confronti di un avversario di categoria superiore, provando a metterlo in difficoltà già dalle prime battute di gioco e cercando di mantenere il controllo del gioco il più possibile.

La ripresa ha visto la reazione dei padroni di casa. Dopo il gol incassato, però, i grigi hanno avuto sui piedi di Poppa la palla del possibile pareggio. Tra i pali, inoltre, Crisanto ha saputo riscattare l’incertezza che era costata il vantaggio dei lombardi, dicendo più volte no ai tentavi di raddoppio di Colpani e Barillà.

Un buon test che è servito a darci minuti e consolidare certe idee di gioco su cui stiamo lavorando in queste settimane” ha detto mister Gregucci a fine gara all’ufficio stampa “l’avversario era forte e aver figurato in maniera soddisfacente conferma che siamo sulla strada giusta per costruire una squadra solida e competitiva. C’è da completare l’organico e portare tutti nella stessa condizione compatibilmente con i protocolli Covid ma ho visto comunque cose che mi rendono soddisfatto”. 

adv-707