ALESSANDRIA – Grande successo organizzativo e sportivo dell’Accademia Wushu Sanda Alessandria, protagonista assoluta ai Campionati Regionali Nord Ovest e al 1^ Trofeo Nazionale Città di Alessandria. I ragazzi del maestro Gianluca D’Agostino hanno conquistato ben 20 medaglie d’oro nel Sanda e nel Tao tradizionale e moderno.

Titolo regionale nel sanda per Alessia e Sonia D’Agostino, Marianna Bellavia, Alex Crimì, Marcello Carena, Kevin Tezzon, Augusto Carlando, Nicola Russo, Sebastian Petrescu, Giuseppe Balza nel Sanda mentre nelle forme tradizionali medaglia d’oro per Marie Lys Foco, anche argento.

Nel Sanda, poi altri ori per gli esordienti Marta Borromeo, Victoria e Emma Turco, Ivan Faillace, Davide Lombardi e Emanuele Carlando. Tutti i vincitori affronteranno a ottobre i campionati italiani, a Catania.

Sono arrivati anche 18 argenti e 10 bronzi con Casisa Lara, Maimone Marcello, Magri Emanuele Sartori Roberta, Ronfani Lorenzo, Alpa Marco, Franze’ Anthony, Frandini Davide, Sida Marco, Scala Andrea, Orabona Luca, Cara Zeno, Fusco Lorenzo, Garbin Pietro e Burca Cosmin che consentono all’Accademia di conquistare il 1 ‘ Trofeo Nazionale Città di Alessandria nel Sanda che nel nel tao Lu tradizionale davanti a 11 scuole delle regioni del nord ovest con una partecipazione di 130 atleti, 12 maestri 10 ufficiali di gara

Grande successo anche della dimostrazione di fine anno accademico “Il Risveglio del Dragone” che ha entusiasmato il pubblico presente al Palacima.

Alla cerimonia d’apertura erano presenti il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco, l’assessore allo Sport Piervittorio Ciccaglioni, il sindaco di Castelletto Monferrato Gianluca Colletti, oltre al delegato provinciale del Coni. L’assessore Ciccaglioni è stato presente anche durate le fasi finali delle gare per le premiazioni e ha fatto i complimenti per l’organizzazione e per la buona riuscita dell’evento, nell’ambito dei festeggiamenti per gli 850 anni di Alessandria.