ALESSANDRIA – Piccolo intoppo per Luciano Randazzo in vista del match internazionale con l’argentino Nicolas Demario. Sabato scorso il pugile della Boxe Valenza ha rimediato un lieve infortunio in allenamento, durante una sessione di sparring con Massimiliano Ballisai. Randazzo ha preso un colpo alla costola, nello stesso punto che già aveva condizionato la preparazione dell’incontro dello scorso marzo a Casale contro Leskovic. Il campione dei superleggeri dovrà stare a riposo per dieci giorni. Per questo il suo entourage ha chiesto e ottenuto un rinvio del match. Prevista inizialmente per il prossimo 22 giugno, la sfida Randazzo-Demario avrà luogo il 13 luglio. Non cambia la sede del ring: il campo sportivo Pisci dell’Aurora Calcio, in via San Giovanni Bosco, ad Alessandria.

Non mi abbatto ha sottolineato a Radio Gold lo stesso Luciano Randazzo “ma tutto questo non cambierà nulla nella preparazione. Ero già al top della forma. Purtroppo sono incidenti che possono capitare nel nostro sport. Sfrutterò questi giorni in più per recuperare dal punto di vista muscolare e focalizzarmi ancora di più sull’incontro, contro un avversario molto forte come Demario.”

Confermati i match sottoclou: combatteranno i gemelli Samuel (21 anni, 7-0 con 3 vittorie prima del limite) e Joshua Nmomah (2-0) sulla distanza delle 6 riprese. Il peso medio Joshua sfiderà il novese Luca Capuano (3-1), mentre il peso superwelter Samuel concederà la rivincita a Gabriele Gitto (2-5) che ha superato ai punti lo scorso 28 aprile ad Oggiono.

I biglietti si possono acquistare scrivendo una mail ad auroracalcio1947@libero.it o rivolgendosi alla Boxe Valenza. Un posto a bordo ring costa 25 Euro, mente il prezzo di un posto in tribuna è di 15 euro.