ALESSANDRIA – “Grazie per quello che fate per la città“. Lo scorso venerdì il vice sindaco Davide Buzzi Langhi e l’assessore Piervittorio Ciccaglioni hanno dato il via alla stagione sportiva 2018/2019 dell’APD Rugby Alessandria. Al saluto di inizio attività hanno partecipato genitori e piccoli atleti di ogni categoria, salutati anche dal Presidente del Comitato Piemonte Rugby Giorgio Zublena. Saluto e rinnovo della partnership anche della partecipata comunale Alegas che sarà al fianco dei piccoli grigi anche quest’anno.

Presentato lo staff che vede in Eugenio Baroni la figura di direttore sportivo e del direttore tecnico Marco Rossini, tecnico federale e responsabile formazione dei tecnici per la FIR Piemonte. Rientro di caratura di Daniele Zucconi che sarà responsabile della formazione dell’U12 e aiuto per l’U14. Conferme per gli altri educatori con il duo Caponiti-Foco per i piccoli U6/8, Righini e Lusci per U10, Rapetti e Zucconi per U12 e Taschina e Shpella per u14.

Presentata alle autorità la nuova Franchigia Territoriale Giovanile Integrata “Marengo Rugby”, prima di questo genere in tutto il Piemonte che vedrà coinvolte in un progetto di U16/U18 le società di Alessandria, Novi Ligure, Tortona e Casale Monferrato e che sarà seguita dal duo Baldovino/Vernetti.

Successo anche durante la due giorni della “Cittadella dello Sport e Benessere” dove i piccoli atleti hanno coinvolto coetanei e non cercando di trasmettere valori, gesti e divertimento del loro sport preferito.

Sabato prossimo durante la quarta edizione di Porte Aperte allo Sport di Silvano d’Orba i tecnici e i piccoli atleti saranno a disposizione per i curiosi e gli appassionati.