under 16
adv-635

PRAGA – Risultato di grande prestigio per Alessandria Volley, impegnata con alcune sue selezioni in Repubblica Ceca, al torneo di Praga. L’Under 16 ha infatti conquistato il terzo posto, a pari merito con Elva Presov e dopo la sconfitta per 2-1 in semifinale contro la selezione ceca.

Fino a quel momento la squadra dei coach Gabriella Scarrone e Simone Ponzano aveva fatto un percorso netto, imponendosi in tutte le gare. In quella decisiva, poi, sono arrivate alcune decisioni contestate che hanno ribaltato il risultato nel finale.

La Under 19 femminile si è invece classificata al quinto posto nella competizione di categoria. Tre vittorie e due sconfitte per le ragazze dei coach Sabrina Padovese e Mimmo Papillo: un ottimo risultato per una formazione giovanissima, inserita in un girone difficile. Due sconfitte e due vittorie il bilancio finale.

Nessuna vittoria ma comunque buone prestazioni per la Under 19 maschile. I ragazzi di Giorgio Oberti e Manuela Stevano hanno perso tutte le gare in un girone di ferro, contro formazioni e selezioni della repubblica ceca. Gli alessandrini hanno giocato molti set punto su punto ma la forza di squadre che fanno parte di settori giovanili professionisti ha prevalso. “Un’esperienza importante per i nostri ragazzi che hanno dimostrato carattere in campo” hanno sottolineato i dirigenti.

Un’esperienza unica da ripetere. In uno dei tornei più prestigiosi a livello giovanile, le nostre ragazze e i ragazzi hanno dato il massimo, avanti su questa strada” ha detto il direttore tecnico di Alessandria Volley Massimo Lotta “abbiamo incontrato squadre di professionisti, molto più forti di noi. Grinta e passione su ogni pallone ci hanno regalato dei traguardi storici, tenuto conto che noi siamo una società dilettantistica. Questo è il frutto di un lavoro che portiamo avanti da anni. Spesso chiediamo sacrifici ai genitori, alle ragazze, a tutti: e nel tempo poi i risultati arrivano. Dopo questa bella esperienza prima della ripartenza del campionato, abbiamo il Torneo della Lanterna all’Epifania. Noi ora siamo a Praga, ma l’under 14 di Marcello Musa sta giocando gli ottavi al Torneo “Le Incredibili” di Asti, mentre al Cento Grigio proseguono gli allenamenti con Alessandra Ferrando e Claudio Capra. Insomma: non ci fermiamo mai”.