canottieri_casale
adv-337

CASALE – Il circolo Canottieri Casale organizza per questa domenica la terza edizione dei Campionati Regionali di Indoor Rowing, una sorta di canottaggio al coperto. I partecipanti si misureranno col remoergometro, lo strumento di allenamento dei vogatori.

Si comincia alle 9.30, in viale Lungo Po Gramsci, 12. Ingresso libero, con la collaborazione di Flay Logistics e il Comitato Piemontese della Federcanottaggio.

Tra i partecipanti anche gli atleti della Canottieri Casale, i giovani Riccardo Allera e Gabriele Enrico (foto), guidati da coach Luigi Mattea. 

Il 2019 inizia, per il canottaggio della nostra regione, con i Campionati Regionali di Indoor Rowing organizzati brillantemente dalla Canottieri Casale. Questa gara rappresenta un caposaldo essenziale del nostro movimento remiero” ha detto il presidente della FIC Piemonte Stefano Mossino.

Oltre agli allori regionali, provenienti dalle trenta regate, ci saranno quattro premi speciali così suddivisi: alla Società piemontese con il più alto numero di punti acquisiti nelle regate andrà un remoergometro, poi il Trofeo Flay per la Società con gli atleti giovani meglio classificati, un buono acquisto di materiale tecnico per la miglior società non piemontese, un premio enogastronomico per la Società con gli atleti Master meglio classificati e infine il Flay Best Rower: premio ai Migliori Tempi Agonisti (maschile e femminile) della giornata. A fianco della rassegna c’è Flay Logistics, al secondo anno a sostegno del canottaggio monferrino.

Lunedì 21 gennaio, invece, spazio al secondo atto del Meeting Interscolastico Regionale: in gara scuole secondarie di primo e secondo grado.