ginnastica_gagliaudo

ALESSANDRIA – Ha preso vita da pochi mesi, ma la Ginnastica Gagliaudo conquista già i primi podi. L’associazione sportiva è nata a settembre, in seguito a un distacco dal Vela Jump, con l’intento di mantenere l’attività di ginnastica artistica portandola ad alto livello e dare spazio a una serie di altre discipline formative e collaterali dedicate alle varie fasce di età, dai piccolissimi alla Terza età.

Nella prima prova regionale del Campionato di Artistica Europa, che si è tenuto a Chieri, Carolina Spezzati ha conquistato il gradino più alto del podio tra le allieve di prima fascia nella categoria Silver Top. Tra le junior di prima fascia, podio sfiorato per Giada Bettonte, quarta. Bene anche Sara Mirone e Rossella Nicosia, settima e sesta rispettivamente tra le junior seconda fascia e le senior. Nella categoria Open, festeggia Adele Decarolis, che conquista l’argento. Quarto posto per Greta Cavallaro e sesto per Selene Foco.

Molte le ginnaste in gara anche nella categoria Silver Maxi, la migliore tra le allieve prima fascia è stata Ginevra Sega, nona, mentre tra le allieve seconda fascia Camilla Pesce è giunta quinta. Nel programma Joy maschile, bronzo per Mattia Andronic tra gli allievi di seconda fascia, dove il gemello Alessio è giunto quinto. Settimo posto per Pietro Perfumo tra gli allievi prima fascia. Tra gli junior, settimo Francesco Omodeo.

Il prossimo appuntamento agonistico è per domenica 24 febbraio con la prima prova femminile programmi Joy Maxi e Joy Top nella sede di via Galvani 1, ad Alessandra. La seconda prova regionale maschile e programmi silver si terrà, sempre nella sede societaria, il 6 e 7 aprile.