Addio a Ezio Zucconi, pilastro del rugby alessandrino: “Lo Zio ha passato la palla”
adv-855

ALESSANDRIA – “Un giorno triste per tutti noi”. Così l’Alessandria Rugby ha ricordato Ezio Zucconi, icona della palla ovale alessandrina, mancato a 87 anni. Ex giocatore di serie A, fu tra i fondatori della società nella quale ricoprì tutti i ruoli: magazziniere, allenatore, dirigente, presidente onorario. Ezio trasmise la passione del rubgy anche al figlio Daniele, attuale vicepresidente della società alessandrina, e al nipote Jacopo. 

“Oggi Ezio Zucconi, Lo Zio, ha passato la palla. Non c’è una persona che sia passata dal “Ferrovieri” che non lo conosca. Non c’è un rugbista in provincia che non sia passato almeno una volta per le sue grinfie. Sempre presente sul campo, fino alla fine. Sempre pronto a dare indicazioni tecniche, tattiche, fisiche, gestionali. Lo Zio era il Rugby Alessandria, lo Zio è il Rugby ad Alessandria. Ciao Ezio, buona partita” il messaggio dell’Alessandria Rugby.

Il rosario si terrà venerdì alle 19, nella chiesa di San Giovanni Evangelista, al quartiere Cristo. Il funerale è previsto sabato alle 9, nella stessa chiesa.

Foto tratte dal profilo Facebook dell’Alessandria Rugby