Tennis: Donati subito fuori a Napoli e la classifica ATP si complica

NAPOLI – A Matteo Donati costerà cara la sconfitta al primo turno del Challenger di Napoli contro il biellese Stefano Napolitano. Da lunedì, infatti, l’alessandrino perderà diverse posizioni nella classifica ATP e, da numero 188, finirà oltre il numero 200. Contro Napolitano il tennista del Match Ball Bra ha perso 3-6 7-6 2-6. Dopo aver perso il primo set Donati ottiene due break nel secondo set ma poi si fa rimontare dall’avversario. Al tiebreak l’alessandrino riesce comunque a spuntarla e pareggiare i conti. Nel terzo e decisivo set, però, Napolitano scappa sul 3-0 ed è bravo a contenere la reazione dell’amico-rivale.
Nella città partenopea, dove l’anno scorso arrivò in finale, Donati avrà però la possibilità di rifarsi nel doppio, in coppia proprio con Napolitano. I due affronteranno al primo turno il binomio austriaco-tedesco Moser/Oswald.