PROVINCIA ALESSANDRIA – Tanti eventi legati al teatro questo sabato 24 febbraio in provincia.

Alle 21 al Teatro di Gavi andrà in scena lo spettacolo “Mele per Eva”, riduzione di “Nove mele per Eva” del drammaturgo Gabriel Arout.
In scena la Compagnia dell’Ambra/I Pochi. La regia è a cura di Daniela Tusa, attrice e regista tortonese, diplomata al Teatro Stabile di Genova.

 

La stagione teatrale 2018 al Teatro Verdi di Pontestura prosegue alle ore 21, con lo spettacolo “Questo è un uomo, questa una donna. Storia di un prete, di una famiglia felice e di un mare di se”, tratto da “Quattro ore nelle tenebre” di Paolo Mazzarello, testo e regia di Ian Bertolini, con Giuseppina Facco e Ian Bertolini.

Al Teatro di San Michele va in scena “I Trilli: una storia genovese”,  un viaggio che porta fino ad oggi, nel tempo presente, dove la musica dei Trilli continua, tra tradizione e modernità, strizzando l’occhio al passato e guardando al futuro. In scena come nella realtà la presenza di Pippo ( Giuseppe Zullo ) e Pucci (Giuseppe Deliperi) è fortissima e determinante. Immancabile la musica che scandirà la narrazione, rendendo il tutto ancora più suggestivo ed emozionante.

La commedia comico brillante allestita dalla compagnia teatrale casalese “la Banda Dal Dus”, andrà in scena alle ore 21.00 al Teatro Municipale di Casale Monferrato.

Al Giacometti di Novi va in scena “Becco di Rame”, uno spettacolo per bambini da tre anni in su, tratto dal libro di Alberto Briganti con adattamento drammaturgico di Ira Rubini. Becco di Rame è una storia di un’oca, Tolosa, che una notte, per proteggere l’aia e il pollaio, in una lotta furiosa con una volpe, perde la parte superiore del becco rischiando di non poter sopravvivere.

Alle 21 al Teatro Municipale di Costigliole d’Asti c’è l’atteso debutto del nuovo spettacolo del Teatro degli Acerbi “Soldato mulo va alla Guerra”, che racconta di uomini e animali uniti in una commovente fratellanza, a partire dai ricordi di una famiglia astigiana. Il tutto nell’ambito del programma ufficiale ministeriale delle Commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale.

Oltre agli spettacoli teatrali oggi sono in programma anche alcune feste a tema gastronomico.

Con la cena polenta e merluzzo la Pro Loco di Valenza avvia il tesseramento 2018: sarà l’occasione per trascorrere una serata in compagnia ed in allegria con la possibilità di gustare un menù a base antipasti come insalata russa, un primo come risotto al radicchio e salsiccia al barbera, polenta e merluzzo, acqua, vino, dolci e caffè a 20 euro. La cena avrà inizio alle 20.00 presso la sede della Pro Loco di Valenza. Info 340/3882489 – 338/9713628

In programma oggi ad Acqui Terme il tradizionale Carnevale Acquese. La festa inizia sabato alla discoteca Palladium organizzata dal sindacato Polizia Coisp. Alle 15.30 va in scena il Gran Carnevale dei bambini “No al bullismo” con omaggio ai primi 200 bambini mascherati. Alle ore 21.30 Grand Galà in maschera a seguire elezione della Reginetta del Carnevale Acquese 2018.

Dalle 19.30, aperitivo anni ’20 al Melchionni Cafe di via Chenna ad Alessandria. Swing & Drink con Eugenio Marotta e Nicole Pipino per una serata all’insegna degli anni del proibizionismo. Le loro esibizioni di ballo saranno accompagnate da splendidi drink creati per la serata e gli chef esalteranno al meglio l’atmosfera con le proposte serali appena ideate. Prenotazioni allo 0131/287509.