PROVINCIA ALESSANDRIA – Difficile scegliere cosa fare questa domenica tra i tanti eventi in programma in tutto il territorio provinciale.

Ad Alessandria continua per tutta la giornata la “Festa di Borgo Rovereto”. Anche oggi in programma animazione, bancarelle, negozi aperti e iniziative di promozione del territorio. Nel chiostro di Santa Maria di Castello, ci sarà la mostra mercato d’arte moderna e contemporanea delle gallerie alessandrine, dalla piazza partiranno le visite guidate per i giardini del borgo. In via Verona ci sarà il mercato arabo, in piazzetta Monserrato laboratori per bambini, in corso Monferrato attività sportive e street food, in via dei Guasco il truccabimbi e le bancarelle degli artigiani, in via dei Martiri una performance di instant painting, nel cortile della Camera di commercio di Alessandria una mostra fotografica. Per tutta la città sono previste inoltre degustazioni, concerti dal vivo, dj-set, esibizioni di musica classica, performances di artisti di strada, cene sotto le stelle, aperitivi festosi, presentazioni di libri e opere d’arte.

Continua anche oggi Piacere di vino a Novi Ligure. Nel centro storico si potranno degustare ed apprezzare le eccellenze dog e docg, abbinate a gastronomia tradizionale dolce e salata.

Per “Riso & Rose in Monferrato” oggi a Casale Monferrato con partenza dal Castello alle ore 10, si terrà la sedicesima edizione di “Di Grignolino in Grignolino” per consentire ai “grignolinisti” di visitare con mezzi propri le varie cantine aderenti all’evento. Ma domenica sarà anche la giornata di sport e solidarietà con la “Stracasale” che animerà il pomeriggio casalese, con partenza da piazza Castello e con obiettivo benefico in favore di ANFFAS e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro.  A Coniolo c’è “Coniolo Fiori , il grande mercato florovivaistico di importanza nazionale contornato da laboratori, visite, escursioni, mostre, enogastronomia, esposizioni, premi nell’ambito dei concorsi legati ai migliori giardini, stand, rose e piante e voli in elicottero. A Morano sul Po va in scena “Vivere alla Grangia” con attività all’aria aperta presso la Grangia di Pobietto. Al Porto di Camino torna “Anduma a Po” con relax sulla spiaggia ed escursioni continue sul fiume Po verso Pobietto con i caratteristici “barcè” e discesa in gommone. A Pontestura  si celebrerà “Arte ed Enogastronomia” con visite al Museo Colombotto Rosso e camminata del pittore verso il Po, oltre a mostre di artisti locali e il “Grand Prix della Panissa”. A Villamiroglio “SorRiso, Rose e Fritto in Fiore” con il pranzo e concerto corale benefico. Rosignano Monferrato si appresta a diventare capitale dei “Ricami DiVini” con esposizioni, mostre d’arte, laboratori ma anche visite guidate ai luoghi d’arte, gli Infernot, la Panchina gigante, degustazioni  enogastronomiche e l’apertura delle aziende di produzione agroalimentare. Sono previsti anche il mercatino, eventi folk e il bus navetta per scoprire le meraviglie del territorio. A Giarole  si celebra “La Luna di Beltane” con arti circensi nel Castello Sannazzaro, animazioni, esposizioni, visite guidate al Castello e pranzo. A San Salvatore Monferrato  arriva la Prima Festa Riso & Rose con mercatino di prodotti a km 0, di artigianato artistico, sbandieratori, rievocazione storica, balli sul palco della piazza centrale e caccia al tesoro con visita ai Giardini di Villa Genova e al Santuario della Madonna del Pozzo. A Valmacca si festeggia l’asparago con mercatino km 0, pranzo a tema e sfilata di abiti da sposa a ritroso nel tempo con merenda sinoira. A Mede (Pv) va in scena “Riso & Rose in Lomellina” e  arrivano mercatini di hobbistica e prodotti km 0, artisti di strada, truccabimbi e madonnari, teatro di burattini, pranzo con risotti e gastronomia locale, esibizione coreografica di pappagalli ammaestrati.

52° edizione della Fragolata organizzata a Gabiano in frazione Piagera. Alle ore 15,30 tradizionale rinfresco a cura della Trattoria dei Cacciatori allietato dalla banda musicale di Sant’Antonino. Alle ore 16,45 trasferimento del corteo nell’area mercatale della Piagera e premiazione dei produttori di fragole. Alle ore 17,15 distribuzione delle fragole a cura della proloco.

A Ovada in piazza Martiri della Benedicta torna la rassegna enogastronomica Paesi & Sapori con musica e spettacoli. La due giorni di gusto e divertimento raduna in piazza tutte le pro loco del circondario per un’anteprima delle prossime sagre estive.

Decima edizione della festa medievale di Castelnuovo Scrivia. In piazza verranno allestiti gli accampamenti, il mercato di artigianato e antichità con la degustazione e la vendita di bevande medievali e aperte le taverne con piatti della tradizione. La sera animazione itinerante, tiro con l’arco, torneo in armatura, spettacolo di fuoco e di musica.

Montaldo Bormida ospita la quarta edizione di Flora&Bacco, la mostra mercato florovivaistica.  Per questa occasione le vie, le piazze e i cortili del paese faranno da cornice a stand di fiori e piante, espositori di artigianato, oggettistica e prodotti locali; non mancheranno i vini delle colline, il gelato artigianale e l’immancabile farinata. Percorrendo il paese i visitatori potranno assistere allo spettacolo degli Sbandieratori e Musici di San Damiano d’Asti; nel pomeriggio, presso l’Asilo Infantile Padre Schiavina, si svolgeranno l’esibizione di chitarra classica degli allievi del Maestro Mario Grimaldi e, a seguire, l’esibizione di danza classica della Scuola Balletto Teatro la Fenice di Alessandria. In Piazza Nuova Europa si potrà ascoltare il concerto jazz del gruppo Caravan Flamingo. Seguirà aperitivo.  Sono previsti, inoltre, animazione e giocoleria per bambini, mostre fotografiche e di pittura.

Cartosio riprende a far festa con la Primavera Fruttuosa, le buone cose dell’agricoltura, del giardinaggio, dell’orto e del frutteto famigliari dopo aver forzatamente rimandato la sua attesa festa primaverile di marzo a causa delle condizioni metereologiche avverse. In Piazza Terracini una trentina di espositori e un ricco programma di conversazioni e iniziative.  Dopo il pranzo sono previsti balli country con due scuole di ballo, proseguiranno le dimostrazioni di tiro con l’arco e ci sarà un appuntamento a sorpresa con i bambini di Cartosio e con tutti i piccoli visitatori che vorranno farsi coinvolgere nella giornata di festa. Per l’intera giornata la Pro Loco provvederà alla distribuzione delle deliziose frittelle, sia nella versione salata che in quella dolce, e delle nutrienti centrifughe di frutta fresca, ideali per una giornata primaverile.

A Garbagna, ci saranno cortili aperti e antichi mestieri, per l’intera giornata nelle vie del paese. Una giornata  di festa all’insegna della tradizione e della storia

Per il terzo anno, l’associazione FubineSiAmo organizza a Fubine la Festa dello Sport. La manifestazione si terrà presso l’area dei Campi Cerrina. In programma tornei di pallavolo , il raduno dei bikers, il raduno delle Fiat 500, gara di tiro, giochi all’aperto, Karate e un saggio di danze orientali.

Edizione numero 22 per la Fiera di San Bovo «Arti e mestieri» a Basaluzzo. Mercatino artigianale, processione, la fanfara alpina e live dei Santafé.

Ad Alessandria torna il Mercato di Vicinato alla Casa di Quartiere dove si avrà la possibilità di acquistare e scambiare oggetti nuovi ed usati. L’inizio è previsto per le ore 10:00 e il mercato chiuderà alle ore 19:00. Numerosa sarà la merce disponibile: dall’elettronica alla bigiotteria, dall’abbigliamento all’antiquariato, dagli strumenti musicali ai giochi da tavolo e tanto altro.

In occasione del “3° Vespa Raduno Nazionale per le strade di Gamondio. Napoleone e la battaglia di Marengo”,  il Marengo Museum effettuerà l’apertura straordinaria a partire dalle ore 10 fino alle ore 13 (mantenendo anche l’apertura ordinaria dalle ore 15 alle ore 19) per ospitare i vespisti dell’unico Vespa raduno nazionale in Italia a Campionato Turistico, consentire ai tesserati e a tutti gli utenti di visitare il museo usufruendo di un percorso guidato esplicativo della battaglia attorno al plastico, e ammirare le numerose  Vespa che “coloreranno” il cortile adiacente il museo.

Di paese in paese – I luoghi si costruiscono viaggiando” prosegue al borgo di Gavi (a partire dalle 10.00), con conclusione al Forte dove sarà allestita la mostra del pittore Fabrizio Gavatorta “Le principesse contemporanee” e sarà proposta ai visitatori la degustazione di prodotti tipici.  La partecipazione alle visite teatrali è gratuita.

 

 

 

 

 

Commenti
Leggi Anche