COSTIGLIOLE – Continua il festival “Paesaggi e oltre”, teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco. L’iniziativa è promossa dalla Comunità Collinare con il contributo di Regione Piemonte, Fondazione CRAsti e Fondazione CRT. La direzione artistica è del Teatro degli Acerbi.

Mercoledì 15 agosto alle 21.15, ferragosto a teatro nella frazione San Michele di Costigliole d’Asti con “Cervantes sulle note del flamenco”: le note del virtuoso chitarrista flamenco Livio Gianola (unico chitarrista non spagnolo ad aver scritto musiche flamenco per il prestigioso Ballet National de España) accompagneranno le letture del suo fido scudiero Luca Radaelli che reciterà brani da Don Chisciotte della Mancia e da altre opere di Cervantes. Un reading, unico nel suo genere e nel luogo di ambientazione, che ricostruirà l’atmosfera della Spagna del Seicento e che porterà al festival un dialogo tra la musica e le parole dell’«ironico maestro della letteratura capace di sbeffeggiare la società e l’epica cavalleresca».

Ingresso gratuito.