SPINETTA MARENGO – Venerdì 14 settembre, alle ore 21, a Casa Rossetti, sede degli Evangelici di Spinetta Marengo (via Maurera, ingresso da via Genova), la Compagnia Teatrale Fubinese presenterà la commedia “I canonici”, una commedia di Massimo Brusasco. Ingresso gratuito.

Nel 1748, nove canonici di Lu Monferrato, dopo varie insistenze e grazie all’intercessione del cardinale Millo, solito frequentare il paese, riescono a ottenere da papa Benedetto XIV la possibilità, concessa a pochi eletti, di indossare il rocchetto e la cappa magna. L’evento è salutato con grande sfarzo a Lu, dove vengono organizzati tre giorni di festa, culminanti in una spettacolare  elargizione di elemosine ai bisognosi del paese. Non solo. I religiosi  decidono di convocare Pietro Francesco Guala, il miglior ritrattista dell’epoca, almeno a livello zonale, affinché immortali l’accaduto.

Lo straordinario quadro –  un olio su tela che, a grandezza naturale, raffigura sette dei nove  canonici  intenti a scrivere una lettera di ringraziamento al cardinale Millo – ha subito  svariate vicissitudini, non sempre fortunate. E, dopo essere stato ospitato  a lungo nel Museo civico di Casale, nel settembre 2016 è ritornato a Lu, nell’accogliente Museo di arte sacra dove gli è stata riservata un’ampia parete.

Per raccontare la genesi dell’opera, attraverso spunti storici, curiosità, aneddoti e inserti fantasiosi, la Compagnia Teatrale Fubinese  si cimenta in un esperimento dall’elevato  tasso di comicità, mescolando arte, tradizione e vita di un paese di 1.200 abitanti in cui la religione ha sempre avuto un ruolo importante, testimoniato non solo dall’altissimo numero di vocazioni ma anche dal fatto che, fino al 1986, qui sono sopravvissute  ben tre parrocchie…