NOVI LIGURE – Anche Novi Ligure ha svelato il suo cartellone teatrale. La nuova stagione del teatro Giacometti partirà il 31 ottobre, con l’Arlecchino di Goldoni interpretato da Natalino Balasso per la regia di Valerio Binasco. Due le opere di Molière rappresentate, “Il Misantropo”, e “Tartufo”. Sul palco novese arriveranno attori come Giuseppe Cederna, Corrado Tedeschi, Lucia Vasini, Debora Caprioglio e Mariangela D’Abbraccio. A novembre inoltre partirà la rassegna Musicale “Note di Gusto”. Come ogni anno infine è previsto il Gran Concerto di Fine Anno all’Auditorium Dolci Terre Di Novi. La stagione è stata realizzata in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo e con Acos S.p.a., sponsor ufficiale.

“C’è grande attesa per una stagione ricchissima – ha detto l’Assessore alla Cultura, Cecilia Bergagliofatta di teatro, danza e musica, e, soprattutto, di eventi caratterizzati per la grande qualità, come testimoniano anche gli artisti coinvolti. La stagione 2018/2019 è la migliore possibile per accompagnare la riapertura del Teatro storico cittadino, il Teatro Marenco, dove, finalmente, potremo vivere appieno la magia dell’esperienza teatrale”.

Chi si è abbonato nella precedente stagione può già esercitare il diritto di prelazione sulla conservazione del proprio posto, fino a sabato 13 ottobre. Sono previsti nuovi abbonamenti agli acquirenti di poltrona/palco al Teatro Marenco a 7 e 4 spettacoli e saranno messi in vendita da martedì 16 ottobre a venerdì 19 ottobre. I nuovi abbonamenti saranno in vendita da sabato 20 ottobre 2018. I biglietti per i singoli spettacoli saranno in vendita da sabato 27 ottobre 2018; la vendita online partirà da domenica 28 ottobre 2018, sul sito istituzionale del Comune di Novi.

 

LA STAGIONE TEATRALE 2018-2019
Mercoledì 31 ottobre si inizia con “Arlecchino” di Carlo Goldoni, con Natalino Balasso, Fabrizio Contri, Michele Di Mauro, regia Valerio Binasco; una produzione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale con il sostegno di Fondazione Crt.

Si prosegue giovedì 15 novembre con “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo, con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses, regia Liliana Cavani; una produzione Gitiesse artisti riuniti, in collaborazione con Festival dei due mondi di Spoleto.

Mercoledì 12 dicembre un popolare testo di Molière “Il Misantropo”, (ovvero il nevrotico in amore), regia e interpretazione di Valter Malosti, drammaturgia Fabrizio Sinisi, scene Nicolas Bovey, musiche originali Bruno De Franceschi; a cura del movimento Alessio Maria Romano (cast in via di definizione). Una produzione Tpe – Teatro Piemonte Europa – Teatro Carcano centro d’arte contemporanea “Luganoinscena”.

Il nuovo anno si apre mercoledì 23 gennaio con “Notte di follia” di Josiane Balasko, con Debora Caprioglio, Corrado Tedeschi e Roberto Serpi, regia Antonio Zavatteri; “I due della città del sole” in co-produzione con la contrada – Teatro stabile di Trieste.

La programmazione continua venerdì 15 febbraio con “Appunti G” di Alessandra Faiella, Francesca Sangalli, Livia Grossi, Lucia Vasini e Rita Pelusio; con Alessandra Faiella, Livia Grossi, Lucia Vasini e Rita Pelusio, regia Alessandra Faiella, Francesca Sangalli, Livia Grossi, Lucia Vasini e Rita Pelusio. C.M.C – Nido di ragno e Collettivo PuntoG.

Si prosegue venerdì 15 marzo con “Bolero Soirée” – Prima Parte – Estratti dai grandi titoli della MM Contemporary Dance Company (i titoli della prima parte sono in via di definizione). A seguire intervallo e seconda parte “Bolero”; coreografia Michele Merola, musica Maurice Ravel e Stefano Corrias. Light design: Cristina Spelti, con Paolo Lauri, Fabiana Lonardo, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Nicola Stasi, Gloria Tombini, Lorenza Vicidomini. Produzione MM Contemporary Dance Company, con il sostegno della Compagnia Naturalis Labor Teatro Asioli, Correggio e della ASD Progetto Danza, Reggio Emilia.

L’ultimo spettacolo in cartellone è previsto venerdì 29 marzo e sarà “Tartufo”, uno dei testi più popolari di Molière, con Giuseppe Cederna, Valentina Sperlì, Roberto Valerio, Massimo Grigò, Roberta Rosignoli; adattamento e regia Roberto Valerio. Associazione teatrale pistoiese Centro di produzione teatrale.

 

IL TRADIZIONALE CONCERTO DI FINE ANNO
Torna il Gran Concerto di Fine Anno, all’Auditorium Dolci Terre Di Novi, viale dei Campionissimi di Novi Ligure, con l’Orchestra Classica di Alessandria e la partecipazione del Centro Danza diretto da Roberta Borello; direttore Maurizio Billi.
L’inizio del concerto è previsto alle 21.
Apertura biglietteria alle 20. Informazioni 0143.76246. I biglietti saranno in vendita da martedì 30 ottobre 2018, mentre la vendita on line partirà da giovedì 1 novembre 2018.

 

NOTE DI GUSTO
La musica sarà protagonista con la Rassegna Musicale “Note di Gusto” che, come lo scorso anno, vedrà la collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo. I concerti si terranno ogni domenica, alle ore 17.30, presso la Basilica della Maddalena, via Abba 28 a Novi Ligure.

Il primo concerto è in programma domenica 4 novembre 2018: “Trio di asolo” con Carlo Lazari (violino), Giuseppe Barutti (violoncello) e Valter Favero (pianoforte).

Il secondo appuntamento è previsto per domenica 11 novembre 2018: “Recital del Tenore Aldo Caputo”, con Roberto Carlianò, pianoforte.

Seguirà il terzo appuntamento domenica 18 novembre 2018 con il “Duo Vincenti – Kodi”, Piero Vincenti al clarinetto e Marsida Kodi al pianoforte.

Il quarto appuntamento sarà domenica 25 novembre 2018: si esibirà il “Quartetto del Teatro Regio di Torino”, con Stefano Vagnarelli (violino), Marco Polidori (violino), Alessandro Cipolletta (viola) e Relja Lukic (violoncello).

Il posto unico non numerato avrà un costo di 10 euro e la tariffa comprende l’aperitivo che sarà offerto al termine del concerto. È possibile scegliere l’abbonamento ai quattro concerti a 32 euro.
Prevendita e informazioni: Centro di Cultura “G. Capurro” – Biblioteca Civica, Via G. Marconi, 66 – 15067 Novi Ligure (AL).
Info: [email protected]
Giorni: martedì e venerdì 9.30-12.30/15.00-18.30, sabato 10.00-12.30; vendita on line www.comunenoviligure.gov.it
Fb: Novi Marenco Festival

 

DOMENICHE IN FAMIGLIA
Nella Rassegna per famiglie “Domenica in famiglia”, sempre al Teatro Giacometti di Novi Ligure, sono previsti due spettacoli: domenica 20 gennaio 2019, “Sconcerto d’amore“, le acrobazie musicali di una coppia in disaccordo, di e con Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani; regia Luca Domenicali, in collaborazione con Carlo Boso e Marta Dalla Via. Produzione Compagnia Nando e Maila.
Il secondo spettacolo domenica 3 marzo 2019, con “Il principe bestia“, progetto Fiaba Popolare Italiana: uno spettacolo di Beppe Rizzo, collaborazione alla drammaturgia Valentina Diana, collaborazione alle figure Cristiana Daneo; con Beppe Rizzo. Produzione Oltreilponte teatro.