adv-682

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – L’estate alle porte ci invoglia a uscire e, anche questa domenica, non mancano le occasioni e gli eventi per trascorrere una giornata con diverse possibilità di scelta tra mercatini, fiere, sagre e arte.

Si conclude oggi a Novi Ligure Platea Cibis Street Food, la manifestazione organizzata in collaborazione con il Comune di Novi Ligure, Anva Confesercenti e T-event, che ha proposto tre giorni prodotti di qualità della cucina italiana e internazionale. Sono presenti, in viale Saffi, circa 20 operatori con prodotti tipici di varie regioni italiane. Inoltre saranno presenti alcuni operatori stranieri tra i quali la Spagna con paella e pangria, Belgio con birre artigianali, l’Argentina con l’asado, gli Stati Uniti con hamburger di hangus e pulled pork, l’Olanda con patata twist e chips. Un sabato all’insegna della buona cucina e della sperimentazione gastronomica.

Oggi ad Arquata Scrivia, dalle 8.00 alle 19.00 con orario continuato (anche in caso di maltempo), ritornerà a grande richiesta l’eccellenza dell’unico vero ed originale mercato di qualità de “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi”. Le famosissime “boutique a cielo aperto“, collocate in via Libarna, proporranno, come sempre, tutto il meglio del Made in Italy artigianale, con la collaborazione del Distretto del Commercio del Novese, delle Botteghe di Arquata ed il patrocinio del Comune. I famosi ambulanti toscani torneranno dunque nella zona di Alessandria (dove sono sempre attesissimi) per riportare anche qui le magiche atmosfere del Mercato del Forte, sinonimo di genuinità e qualità artigianale garantita.

adv-607

Nel complesso monumentale della Cittadella (ingresso da via Pavia), alle 11.00, si svolgerà la celebrazione del 73° Annuale di Fondazione della Repubblica Italiana. Interverranno il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, il Presidente della Provincia Gianfranco Baldi, il Prefetto Antonio Apruzzese, e il Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Michele Angelo Lorusso.

Ad Alessandria in Piazza Santa Maria di Castello continua Inchiostro Festival il cui tema ispiratore è il Carbonio. In città arriveranno cinquanta tra i migliori illustratori, calligrafi, artisti e stampatori d’arte provenienti non solo dall’Italia ma anche dall’estero. Un weekend ricco di ospiti, di performance dal vivo, workshop per il pubblico, mostre, dibattiti, presentazioni, incontri e scambi sui temi delle tecniche di stampa tradizionali, dell’incisione, della calligrafia, della legatoria e della serigrafia. Gli artisti ospiti lavoreranno dal vivo per promuovere la manualità artistica fra illustrazione, calligrafia e stampa: la mano fra carta e inchiostro per passare a tutte le tecniche di stampa, utilizzando dalle strumentazioni più innovative ai torchi antichi e ricchi di fascino. Il format del Festival, oltre al lavoro dal vivo sotto le arcate del chiostro, vedrà il suo marchio nella scelta del bianco e nero, in tutte le sfumature, come colore per le opere. Apertura alle 10.00 e chiusura alle 21.00.

Sempre ad Alessandria alle 15.00 si terrà l’ultimo appuntamento dell’Alessandria Pride, nella Sala degli Affreschi nel Chiostro di Santa Maria di Castello, con un incontro che vedrà protagonista Josephine Signorelli. La fumettista parlerà del suo libro “Romanzo esplicito, un’autobiografia in cui tutto viene raccontato senza mezzi termini, in modo crudo ed esplicito.

adv-604

A partire dalle 9.00 a Conzano si correrà la “4 Colli Monferrato”, un percorso ad anello di 15,5 km che partirà da Conzano per proseguire verso Camagna, Cuccaro e Lu. L’edizione 2019 della 4 Colli Monferrato avrà sede di partenza e arrivo nel paese di Conzano e presenterà due novità rispetto agli anni precedenti: la prima è che il senso di percorrenza sarà invertito, il solito tracciato diventerà così un’inedita arena di sfida. La seconda è che quest’anno si corre anche con il cuore, visto che una parte dell’ iscrizione sarà devoluta al progetto “I run for Find the Cure” per la costruzione di un pozzo per acqua potabile a Milola in Tanzania.

Anche quest’anno San Salvatore Monferrato rende omaggio a Luca Speciale, giovane appassionato di moto e musica, scomparso in un tragico incidente stradale.  Alla Colonia solare di San Salvatore Monferrato il buon cibo si unirà alla musica per ricordare Luca e sostenere l’associazione IDEA o.n.l.u.s. di Alessandria, che da anni si impegna a favorire l’integrazione sociale delle persone con disabilità, e a cui verrà devoluto l’incasso della manifestazione.

A Mornese, a partire dalle 14.30, al centro polisportivo del paese, si terrà la “Festa a 4 zampe”. Alle 14.30 inizierà la manifestazione e ci sarà la presentazione delle associazioni partecipanti, alle 16.00 si terrà la benedizione degli animali e, alle 16.30, incomincerà la sfilata canina amatoriale.

Con inizio fissato alle 15.00 a Bosio, nei luoghi della Resistenza e dell’eccidio della Benedicta, si terrà il tradizionale Concerto alla Benedicta, organizzato dall’Associazione Memoria della Benedicta, insieme ad Anpi, con il supporto della Provincia di Alessandria, in occasione della Festa della Repubblica. Il concerto sarà eseguito dagli artisti e dai musicisti del Teatro della Scala di Milano, che suoneranno brani tratti dal repertorio dei grandi autori della musica lirica italiana: Verdi, Rossini, Puccini, Donizetti, Mascagni.

Appuntamento finale con la 34esima Sagra delle Fragole organizzata dalla pro loco di Predosa. Specialità da gustare: il risotto alle fragole, agnolotti predosini e vini DOC della cantina Mantovana. Alla sera ci saranno balli e musica.

Anche a Volpedo continua la Festa della Fragola nel borgo del centro storico, con mercatino, esposizioni, mostre, musica e, soprattutto, fragole in esposizione e vendita nel borgo di Volpedo, uno dei Borghi più belli d’Italia.

Ultimo giorno con Balzola in Festa, tre giorni di musica, festa e enogastronomia tra le vie del paese. In programma ci saranno Balzola corre, una corsa su strada di 5,5 km aperta a tutti, l’esibizione delle majorette Cherry Twirl, l’esposizione di trattori d’epoca e una mostra fotografica.

Ovada si colora con Fiorissima, la mostra mercato florovivaistica con tantissimi vivaisti, piante rare, artigianato, attrezzi e arredi per giardino. Due giorni per gli amanti delle piante e del giardinaggio all’insegna della natura e dei suoi segreti con diversi eventi in programma, tra cui consigli per la potatura delle piante, suggerimenti per usare le erbe aromatiche in cucina, laboratori per bambini, presentazioni di libri a tema con la mostra, visite al Parco di Villa Schella e molto altro. Orari: domenica 9.00-19.00; anche in caso di maltempo.

Sempre ad Ovada questo weekend si svolgerà, in piazza Martiri della Benedicta, la nuova edizione della rassegna enogastronomica Paesi e Sapori 2019 durante la quale ognuna delle Proloco e Associazioni dell’Ovadese partecipanti proporrà un piatto tipico promuovendo così il territorio e le sagre che si terranno nella zona durante il periodo estivo. Gli stand apriranno alle ore 18.00. Anche quest’anno la manifestazione enogastronomica sarà arricchita da un evento ciclistico pensato per i bambini “Pedalando in bicicletta“, che si svolgerà dalle 10.00 alle 12.00, dove i più piccoli si potranno cimentare con divertenti giochi in bici mettendo alla prova la propria abilità.

Festa medioevale nel centro storico di Castelnuovo Scriva, una suggestiva e accurata rievocazione storico-medievale con taverne e locande, accampamenti, villaggi, banchi di vendita, degustazione prodotti tipici, animazione per bambini, rassegna in castello, spettacolo con duelli e fuochi. Due giorni di eventi che non mancheranno di stupire grandi e piccoli.

Ad Asti alle 18 nel cortile della Biblioteca il giornalista Mattia Feltri, con l’incontro “Vogliamo la Luna”, aprirà il festival Passepartout. Alle 21 nel cortile della Biblioteca lo scrittore e giornalista scientifico Piero Bianucci terrà l’incontro “Quando per tre anni diventammo extraterrestri”. Al termine dell’incontro “50 chiari di Luna: biglietto di andata e ritorno per il dolce satellite”, un appuntamento tra musica e parole, da Fred Buscaglione ai Pink Floyd, alla scoperta delle sue mille facce, non solo della “dark side”. Sul palco Eleonora Strino, Daniela Placci e Alexander Macinante.