ITALIA – Tra migliaia di fan in delirio, il Pop-hoolista Fedez ha portato il dramma dell’Eternit anche sul palco del Forum di Assago. Il rapper 25enne, abituato a usare le parole dei suoi testi come uno strumento di denuncia sociale, ha racchiuso nel termine “eternit” tutta la tossicità del rapporto d’amore raccontato nel suo ultimo singolo, in rotazione da questo venerdì anche su Radio Gold. Come il materiale che doveva essere eterno, utilizzato per costruire “di tutto”, anche la storia d’amore cantata da Fedez si trasforma in un veleno. Una “tossicità” che per l’Eternit si è tradotta in migliaia di morti per cui ancora oggi non c’è giustizia. Perchè i colpevoli, ha ricordato il rapper dal palco del Forum, sono stati “prima condannati e poi assolti in Cassazione per prescrizione del reato”. E allora, proprio pensando all’Eternit e tutte le vittime dell’amianto, anche lo Stato, agli occhi di Fedez si trasforma in un amante “tossico” che “prima ti fotte e poi ti abbandona”.

Ecco il brano in versione live da Assago. Video di Francesco da Valenza