Ad Acqui Terme mostra di presepi artistici al Museo Archeologico

ACQUI TERME – Da mercoledì 22 dicembre a domenica 30 gennaio 2022 il Museo Archeologico di Acqui Terme ospiterà la mostra “Natale al Museo”, esposizione di presepi artistici in ceramica opera di Sergio Arditi.

Le ceramiche artistiche di Arditi propongono il tema della Natività in realizzazioni che spaziano per forme, dimensioni e scelte compositive, che colpiscono per i loro colori (a volte essenziali, o quasi acrome, a contrasto con realizzazioni dal ricchissimo cromatismo) e per la varietà di scelte tecniche legate alle fasi di cottura. La scena passa dall’essere concentrata in un microcosmo quasi essenziale, o in un contesto miniaturistico ben riconoscibile (Cassine e il suo cuore antico), allo svilupparsi inaspettatamente su forme coniche a registri tortili, o in cui incombenti montagne spiraliformi sovrastano la grotta della Natività, spesso circondata da rovine testimoni del mondo antico, pagano.

Sergio Arditi, grande appassionato di archeologia, storia e arte, specialmente della sua amata Cassine, negli ultimi anni ha proposto le proprie realizzazioni artistiche e pittoriche in mostra, tra l’altro, presso Palazzo Robellini ad Acqui (“Percorsi 1962-2016”) e presso la Corte Zerbo di Gavi con la mostra “Carta canta” (2017), dedicata al conterraneo Luigi Tenco.

Orari: da mercoledì a domenica 9.30-13.30; 15.30-17.30. Chiuso il 25 dicembre e il 1° gennaio.  Nei giorni 26 dicembre (S.Stefano) e 6 gennaio (Epifania) il Museo sarà aperto con orario ridotto 11-13.30; 15.30-17.30.

Saranno tra l’altro anche le ultime settimane a disposizione per visitare presso il Museo la mostra “Paesaggio minuto” di Luca Pancrazzi e l’esposizione archeologica “Le ceneri degli Statielli”, che rimarranno visitabili fino alle prime settimane del 2022.