Il 26 luglio a Tortona lo spettacolo di Tullio Solenghi per la rassegna “Estate d’Istanti”

TORTONA – Martedì 26 luglio, nel Cortile dell’Annunziata a Tortona, Tullio Solenghi sarà protagonista alle 21.30 della rassegna “Estate d’Istanti” con lo spettacolo Dio è morto e anche io non mi sento tanto bene”.

Il noto attore propone alcuni esilaranti brani tratti dai libri di Woody Allen, accompagnati dalle musiche che hanno caratterizzato i film più significativi del regista statunitense e che saranno eseguite dal maestro Alessandro Nidi e dal suo Ensemble.

Si passa così dai “Racconti Hassidici” allo spassoso “Bestiario” tratto da “Citarsi Addosso” e così via, intervallati da brani di Gershwin, Dorsey, Brubeck, con uno speciale omaggio a Graucho Max, idolo di Woody Allen, evocato dalla musica Klezmer

adv-645

Una serata dove, in rapida carrellata, si alternano suoni e voci, musica e racconto, in un avvicendamento di momenti unici che creano uno spettacolo dal “montaggio” divertente ed ipnotico.

Potete trovare i biglietti su www.vivaticket.it oppure al Teatro Civico da martedì a venerdì dalle 16 alle 19 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

 

 

Foto dal sito ufficiale di Tullio Solenghi